Gregucci rivoluziona la Salernitana: in campo Vuletich e Akpa Akpro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana a Livorno a caccia del riscatto dopo una settimana che definire turbolenta è poco. Prima la sconfitta interna con il Crotone, poi la partenza della squadra in ritiro a San Gregorio Magno. Il botta e risposta De Luca – Lotito sul futuro della Salernitana.

DE LUCA A LOTITO: MERITIAMO DI PIU’. “È arrivato il momento di rifare il punto con Lotito – aveva detto il governatore – e di chiedergli in maniera ultimativa che cosa vuole fare con la Salernitana. Gli chiederemo quali saranno il programma, il progetto, l’orizzonte. Lo vogliamo sapere, la gente vuole sapere: meritiamo di più”

LOTITO: DE LUCA RINGRAZIASSE CHE LA SALERNITANA E’ IN B. La replica del co patron non si era fatta attendere: “Se il presidente De Luca vuole ragguagli e rassicurazioni sono disposto a incontrarlo. Basta una telefonata e organizziamo, visti i rapporti che ci sono non ci sono problemi da parte mia”

E mentre la squadra partiva alla volta di Livorno i tifosi della Curva Sud annunciavano la diserzione sugli spalti per lanciare un messaggio concreto alla proprietà. In una lunga lettera le ragioni di questa decisione.

LE RAGIONI DELLA PROTESTA DEGLI ULTRAS. Nell’anno del centenario la Salernitana rischia di giocare le prossime quattro gare interne senza ultras nella Curva Siberiano. Si comincia dalla gara col Venezia del 30 marzo. «Basta con una società che ha ridotto a umiliante e mortificante anche l’anno del nostro Centenario. Basta con una squadra che ha solo ricevuto, in affetto e sostegno, senza nulla dare a una maglia che giocatorini viziati e inconcludenti indossano senza sapere cosa rappresenta.

Basta con una proprietà che ritiene sufficiente pagare gli stipendi, iscriversi e conservare la serie B perché più di questo ha dimostrato di non volere o saper garantire. In entrambi i casi, per noi possono togliere il disturbo. E se il problema è l’alternativa che manca, pazienza, ci rimboccheremo le maniche come sempre, facendo capire a chi verrà che la Salernitana non è il giocattolo né la puttana di nessuno. Perché è la nostra vita».

IL MESSAGGIO DEGLI ULTRAS DIRETTO ALLA PROPRIETA’. «Ci avete portato a questo con la vostra arroganza, la vostra inettitudine e la vostra incapacità di far sognare una città che non aspettava altro, come vi ha sempre dimostrato. Ora basta! Liberate la Salernitana»

UN SOLO STRISCIONE NEL SETTORE OSPITI. Al Picchi, la Salernitana sarà scortata da 250 supporter che esporranno un unico striscione: «Liberate la Salernitana».

LA FORMAZIONE DELLA SALERNITANA. In questo clima la Salernitana ha il delicato compito di fare risultato a Livorno. Gregucci cambia tutto: 3-5-2 e squadra che si gioca, assieme al mister, la faccia. Gregucci rinuncia al trequartista (andrè Anderson) e rinforza la linea mediana.

Dentro Odger, Akpa Akpro e Di Tacchio in mezzo al campo con Lopez e Casasola esterni (Di Gennaro ancora fuori per infortunio e non convocato). Senza Bernardini e Schiavi ma con Mantovani e Perticone recuperati la Salernitana si affida a Pucino, Migliorini e Gigliotti. In avanti Calaiò e Vuletich. Quest’ultimo l’ha spuntata su Jallow che andrà in panchina. Gregucci si gioca la Salernitana (in caso di sconfitta il tecnico rischia l’esonero per colpe non certo soltanto sue).

CALAIO’ SEGNA SEMPRE CON IL LIVORNO. Piccola, importante, curiosità su Calaiò. L’arciere è la bestia nera del Livorno. Nelle ultime nove gare in cui ha affrontato gli amaranto, infatti, Calaiò ha sempre fatto gol, segnando ben 9 reti, tra doppiette e scoccate d’autore.

LE MOSSE DI BREDA. L’ex Roberto Breda schiera il Livorno con il  3-4-1-2.  Occhioal sempre pericolosissimo Diamanti tra le linee ed alla coppia d’attacco Raicevic- Murillo. quest’ultimo potrebbe spuntarla nella corsa con Giannetti.

LIVORNO – SALERNITANA Stadio Picchi Ore 15

LIVORNO (3-4-1-2); Zima; Gonnelli, Di Gennaro, Bogdan; Vallani, Luci, Salzano, Porcino; Diamanti; Murilo, Raicevic.

In panchina: Neri, Crosta, Eguelfi, Gasbarro, Gori, Giannetti, Fazzi, Soumaoro, Kupisz, Dumitru, Rocca, Boben

Allenatore: Breda

SALERNITANA (3-5-2); Micai; Pucino, Migliorini, Gigliotti. Casasola, Akpa Akpro, Di Taccho, Odjer, Lopez; Calaiò, Vuletich

In panchina: Vannucchi, Mantovani, D.Anderson, Rosina, Djuric, Minala Memolla, Orlando, A. Anderson, Perticone, Jallow, Mazzarani.

Allenatore: Gregucci

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

GIORNATA.
Ieri: Pescara – Cosenza (1 -1);

oggi: ore 15 Benevento – Spezia, Foggia – Cittadella, Livorno – Salernitana, Padova – Perugia, ore 18 Verona Ascoli;
domenica: ore 15 Palermo – Carpi (Massimi), Venezia Cremonese (Marini),
ore 21 Crotone – Lecce (Piccinini); riposa: Brescia.

CLASSIFICA. Brescia 50; Palermo 46; Verona  e Pescara 45; Lecce 44, Benevento 43; Cittadella 39; Perugia 38; Cosenza, Spezia e Salernitana 34; Ascoli 31; Cremonese 30; Livorno e Venezia 27; Crotone e Foggia 26; Padova 23; Carpi 22.

 

AGGIORNAMENTI US SALERNITANA 1919.IT

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.