Maiori in Festa, la Costa d’Amalfi celebra la primavera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Maiori è pronta a far festa per celebrare l’arrivo della primavera 2019 e l’inizio di una nuova stagione turistica in Costa d’Amalfi. E lo farà in grande stile, anche quest’anno, con la kermesse “Maiori in Festa” organizzata dall’Associazione culturale “Atellana”con il contributo del Comune di Maiori ed il patrocinio della Fimg, la Federazione Italiana Gruppi Majorettes.

Un format fortunato che prevede l’animazione per adulti e bambini, lo spettacolo teatrale “Dove c’è il mare” di e con Antella Morea. presentato in anteprima nazionale nel cartellone della seconda edizione della rassegna teatrale dedicata ad Enzo Sarno, un raduno di bande musicali e di majorettes ed un raduno automobilistico.

Si parte venerdì 5 aprile con lo spettacolo di animazione dedicato ai più piccoli, previsto alle 16.30 sul Corso Reginna. Il clou è previsto per la giornata successiva. Sabato 6 aprile, infatti, il proscenio sarà tutto delle bande musicali provenienti da tutta Italia che sfileranno, vestite a festa, attraverso le strade della città. Da non perdere le performance delle majorettes. Prima della sfilata la città di Maiori saluterà i partecipanti con un coloratissimo lancio di palloncini che verranno distribuiti gratuitamente tra il pubblico.

“Sarà un weekend straordinario” dice Mario Maglio che insieme a Costantino Amatruda ha curato la direzione artistica. “Colori, musica e divertimento la faranno da padroni. Ringrazio di cuore tutti quelli che hanno reso possibile la realizzazione di un evento così complesso. In particolare Sal De Riso e il Liquorificio Tentazioni che offriranno una degustazione dei loro prodotti ai gruppi partecipanti al raduno delle bande musicali e majorettes”.

Alle 20.45, infine, la presentazione dell’ottava edizione della Rassegna TeatrEducazione AdMaiori che farà da prologo allo spettacolo di Antonella Morea, allestito in esclusiva per la seconda edizione della rassegna teatrale dedicata ad Enzo Sarno.

La mattinata di domenica 7 sarà aperta alle 9.15 dal Raduno Fiat 500 a cura dell’Associazione “La mitica 500” di Castel San Giorgio. Dopo una breve sfilata sul lungomare Amendola le auto rimarranno in esposizione fino alle 13.00 al Porto Turistico.

Dove dalle 9.30 avranno luogo le esibizioni delle bande e delle Majorettes, le performance degli artisti di strada e gli spettacoli dianimazione per bambini. Previsto l’allestimento di un’area giochi ad ingresso gratuito e la distribuzione, di pop corn e zucchero filato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.