Cgil: Assemblea sindacale multisettori della Salerno Pulita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Si è tenuta oggi un’Assemblea Sindacale che ha coinvolto i lavoratori dei diversi settori della Salerno Pulita SpA, società in house del Comune di Salerno.

All’Assemblea ha partecipato il nuovo Segretario Generale della FP CGIL Salerno, Antonio CAPEZZUTO, con il Responsabile del Comparto Igiene Ambientale, Erasmo VENOSI, il referente provinciale per i fondi complementari, Previambiente (fondo pensione) e Fasda (fondo sanitario), Sandro CAPORASO, ed i compagni della RSU Aziendale e del Coordinamento della Salerno Pulita SpA.

Significativa l’affluenza che ha segnato questa Assemblea, ca. 100 (cento) lavoratori, che hanno potuto discutere, confrontarsi e dibattere sui tanti punti oggetto della discussione.

Elenco non esaustivo che si prova a sintetizzare: raggiungimento dell’orario full time per gli ultimi assunti (ex interinali ed ex cooperative); salute e sicurezza sui luoghi di lavoro; equa distribuzione dei carichi di lavoro; richiesta di eventuali indennità di disagio; controllo e giusto utilizzo dell’istituto del lavoro straordinario; riorganizzazione, ai vari livelli, della filiera gestionale; maggiori e più efficaci controlli sul territorio da parte della Proprietà (Comune) con i propri organi di polizia ed altre tematiche.

Si è, inoltre, concordato con le maestranze l’elaborazione di un crono programma per incontri periodici per singoli settori al fine di elaborare strategie mirate ad aggredire in tempi utili le diverse problematiche e trovare le giuste soluzioni da proporre alla Governance della Società.

Dopo gli straordinari risultati ottenuti da questa Organizzazione in materia di stabilizzazione di lavoratori precari, adesso l’obiettivo principale diventa far si che la Salerno Pulita sia all’altezza dei sui compiti, essendo già di fatto il gestore unico del SAD Salerno, e le sue maestranze siano messe nelle condizioni di poter espletare al meglio la propria mansione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ammirevole tutto ciò… peccato che ci siano aziende che cedono in appalto questi sevizi e nessuno controlla le innumerevoli illegalità a cui vanno incontro i lavoratori pur essendoci organizzazioni sindacali che ahimè dovrebbero controllare ma che fanno finta di niente..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.