Successo per Daniel Oren in Polonia – Il Maestro il 28 marzo a Tel Aviv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Successo straordinario per il Maestro Daniel Oren che si è esibito per la prima volta in Polonia, al Silesian Music Hall di Katowice, portando in scena “Messa di gloria” di Giacomo Puccini. Una performance che “passerà senz’altro alla storia come un concerto straordinario, uno di quegli eventi musicali che, attesi per anni, riempiono le sale” si legge in una recensione pubblicata dalla rivista polacca Presto.

“Daniel Oren è uno dei maggiori esperti al mondo dell’opera di Giacomo Puccini, ed è questo il motivo per cui vale la pena lasciarsi trascinare dalla sua personale interpretazione.

Alcuni pensano che diriga egregiamente, altri lo trovano piuttosto teatrale e sopra le righe. Eppure è ammirevole il risultato che raggiunge con la sua espressività. Non è l’ennesimo direttore che si limita a dirigere l’orchestra, no. Piuttosto Oren si immerge letteralmente nell’orchestra, e torna a galla con quello che è meglio per il brano che sta eseguendo: una intera gamma di suoni e colori”.

Per Oren non si è trattato solo di uno straordinario successo professionale: la Polonia è infatti la terra natia di sua madre: “Confesso che è stata una grandissima emozione potermi esibire nei luoghi dove affondano le mie radici – ha commentato Oren – Spero di poterci tornare molto presto per riabbracciare un pubblico attento e caloroso”.

Dopo una breve pausa, il direttore musicale dell’Arena di Verona Opera Festival e direttore artistico del Teatro Verdi di Salerno tornerà al suo amato Puccini: il 28 marzo, infatti, sarà a Tel Aviv, in Israele, per dirigere “Tosca” (Israeli Opera) con un cast d’eccezione.

Sul palco ci saranno, tra gli altri, i soprano Iano Tamar e Tatiana Melnychenko, i tenori Gustavo Porta e Najmiddin Mavlyanov e il baritono Sebastian Catana. Maggio lo vedrà protagonista alla Royal Opera House di Londra con “Andrea Chènier” mentre a giugno porterà in scena al Teatro Massimo di Palermo “Pagliacci”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.