Meteo, tre giorni di “finta estate”: poi torna il freddo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’Anticiclone delle Azzorre comincia ad avvolgere gradualmente il nostro Paese con l’intendo di regalarci un alcuni giorni di bel tempo ma soprattutto di clima molto mite su molte regioni d’Italia. Nei prossimi tre giorni infatti, si potranno tranquillamente indossare indumenti leggeri e senza esagerare anche le MANICHE CORTE. Tuttavia, questa ennesima fase piuttosto calda, pare destinata ad interrompersi abbastanza presto. Vediamo nel dettaglio cosa succederà.

Come detto, da oggi e fino a tutta la giornata di Domenica, la stabilità atmosferica offertaci dall’alta pressione, porterà ad un inesorabile e graduale aumento delle temperature più apprezzabile al Nord e sui settori tirrenici del Centro. La giornata più calda sarà quella di Sabato quando registreremo valori ben superiori alla media stagionale al Nord con punte che localmente potranno toccare i 24-25°C in città come Trento, Bolzano e Trieste. Anche su parecchie zone del Centro i termometri saliranno tranquillamente intorno ai 18-20°C ad esempio a Firenze e anche a Roma. Leggermente meno caldo invece sull’area adriatica e al Sud dove troveremo ancora una parziale ventilazione fresca dai quadranti settentrionali seppur in ulteriore e graduale fase di attenuazione.

Dopo questa ennesima fase molto mite per il periodo però, le cose cambieranno radicalmentecon l’inizio della prossima settimana. L’anticiclone delle Azzorre infatti, con una maldestra spinta verso il nord Europa, attiverà la discesa di venti gelidi direttamente dal Polo, i quali, punteranno dritti verso l’Italia. La situazione climatica sul nostro Paese sarà dunque destinata a subire unbrusco ed improvviso raffreddamento. Atteso dunque un netto crollo dei termometri, da Nord a Sud. Fra Martedì 26 e Mercoledì 27, le temperature massime potranno perdere anche oltre 10-15°Crispetto a questi giorni su molte regioni, con un ritorno a condizioni praticamente invernali su gran parte d’Italia. Seguiremo comunque più nel dettaglio l’evoluzione di questo nuovo e gelido scenario con altri importanti aggiornamenti.

Fonte Il Meteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.