Restyling Stadio Arechi: dopo l’ippocampo spunta la scritta Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Continua l’opera di Restyling dello Stadio Arechi che si prepara a sfoggiare un nuovo look in vista delle prossime Universiadi 2019 che si svolgeranno in Campania. Ritmi veloci per l’installazione in tutti i settori dei sediolini bianchi e granata.

Dopo il completamento della Tribuna e la posa in opera in Curva Nord dove è spuntato anche un ippocampo granata, i tecnici sono arrivati nel settore Distinti. Qui i sediolini iniziano a formare al centro scritta Salerno. Infine l’intervento toccherà la Curva Sud, settore con il maggior numero di abbonati.

L’intervento di restyling dello stadio Arechi avrà un costo complessivo di 2,7 milioni di euro e riguarderà la tribuna stampa, l’impianto d’illuminazione, i servizi igienici, la facciata dello stadio, gli interni degli spogliatoi. Inoltre saranno installati i sediolini in tutti e quattro i settori dell’impianto.

Foto di TuttosullaSalernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Perché Salerno e non Salernitana. E poi quella fantasia di sediolini rossi e bianchi messi alla rinfusa ai lati come in curva Nord sono un pugno nell’occhio. Ma non si poteva dare un criterio? Non si potevano fare granata?

  2. Personalmente in Curva Sud i sediolini non li metterei proprio… coi tempi che corrono e con la critica alla società che imperversa, durerebbero poco! Sono più per una tinteggiatura granata…

  3. la salernitana senza salerno non esisterebbe perciò abbiamo fatto una brutta fine su tutto una città morta ovunque, città che rinnega la propria storia questo si merita di essere massacrata dagli stranieri!!!!!!!! in tutti i campi!!!!!!!!!

  4. Ma na pittat a fann? Stann mttenn na pezz a culor ngopp a na chiavica…

  5. effettivamente na pittata non sarebbe stato male
    sui colori lasciamo perdere ..avranno preso i sediolini ai saldi
    sbandieravano i colori di salerno e il granata ..e non v’è traccia di entrambi
    spero che il risultato finale e complessivo sia cmq bello
    e che un giorno non lontano la copertura totale (come da norma uefa)
    possa preservare quello che hanno fatto
    e che il bianco non diventi munnezza con le piogge sahariane …hahahahha

    LIBERATE LA SALERNITANA …in C a Vita con Dignità e Orgoglio …e gente come Nicola Salerno
    BASTA PAPPONI!

  6. Siamo un Paese da terzo mondo e ci atteggiamo ancora come potenza mondiale. Neanche in Burundi con tutto il rispetto, per un evento planetario come quello delle universiadi si sarebbe arrivati a lavori così approssimativi senza neanche pittare. Umiltà da parte di tutti perché chi una volta erano chiamati zingari oggi non ci vedono proprio. Vergogna tutti a partire dal Governo sino a giungere al Comune.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.