‘Lavori di pubblica Utilità’: erogati gli acconti ai 25 lavoratori coinvolti nel progetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Angri, in merito al progetto per le attività lavorative aventi scopi di solidarietà, finanziato dalla Regione Campania (Decreto n. 2015 del 6 marzo 2018) con la somma di Euro 108.895,20, visto il Decreto dirigenziale regionale n. 282 del 11.03.2019 che assegnava le somme occorrenti alla realizzazione delle attività progettuali, vista la richiesta avanzata per l’erogazione del 1° acconto pari al 70% della somma stanziata, informa che sono stati emessi i singoli mandati di pagamento per Euro 928,22, in favore delle 25 unità lavorative impegnate nel progetto (Determina n. 202 del 12 marzo 2019).

Il sindaco dichiara: “Cancelliamo polemiche e strumentalizzazioni fatte sulla pelle dei 25 lavoratori. Uno stanziamento economico di oltre 100mila euro, intercettato nel marzo del 2018 dalla nostra amministrazione, ha avuto negli ultimi tempi tante paternità ed interessamenti. Ingiustificati ritardi amministrativi hanno allungato i tempi di elargizione delle spettanze.  Adesso abbiamo recuperato il tempo perduto e sono dispiaciuto per le difficoltà ricadute sui lavoratori, ai quali ho sempre dedicato attenzione e sostegno, ricevendoli, ascoltandoli e lavorando per risolvere il problema”.

Dichiarazione Maria D’Aniello – Assessore alle Politiche Sociali “Da lunedì i lavoratori impegnati nel progetto, potranno incassare gli acconti fatti predisporre dagli uffici. La buona politica deve essere al servizio dei cittadini, intercettando risorse e risolvendo disagi e disservizi. Nel 2017 abbiamo lavorato per avere disponibili i fondi regionali, partecipando al progetto abbiamo offerto un’occasione lavorativa a venticinque nostri concittadini. Avevamo tutto l’interesse affinché non ci fossero problemi e abbiamo lavorato per risolverli. Spero che il mio impegno personale e quello dell’intera giunta, venga evidenziato nella stessa misura in cui abbiamo accettato critiche e polemiche”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.