Frasi sessiste contro arbitro donna, sospeso giornalista salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
38
Stampa
“Il giornalista di Agropoli che ha deriso in diretta durante una partita di calcio una donna assistente dell’arbitro è stato sospeso dall’Ordine dei giornalisti della Campania. Grazie al nostro Consiglio di disciplina”.

E’ quanto ha comunicato il presidente dell’odg Campania, Ottavio Lucarelli, in merito alla vicenda accaduta ieri durante la telecronaca della partita di calcio di Eccellenza Agropoli – Sant’Agnello.

Il telecronista locale, Sergio Vessicchio, ha affermato in tv che è “uno schifo” vedere una donna che fa l’arbitro e che è una “cosa inguardabile” su un campo di calcio. Il video è divenuto virale in rete determinando migliaia di commenti di indignazione.

LA CONDANNA DELL’USSI. L’Ussi Salerno condanna in maniera ferma e decisa il comportamento del collega Sergio Vessicchio che ha avuto un atteggiamento gravissimo ed inaccettabile per un giornalista, con frasi fortemente offensive e sessiste nei confronti di un donna nell’esercizio della sua funzione di guardalinee durante la partita di calcio Agropoli – Sant’Agnello di sabato scorso.

Offese gravi ed inaccettabili che ledono la dignità della persona colpita con ignobili frasi sessiste e che sono lontanissime dai comportamenti dettati dalla deontologia professionale del giornalista ma che dovrebbero essere lontanissime anche dai comportamenti di ogni persona che si definisce civile. Si tratta purtroppo dell’ennesimo episodio di un modo di fare giornalismo che negli ultimi anni privilegia forme di linguaggio volgari.

L’Ussi Salerno, nel ribadire la ferma condanna per l’accaduto e la piena solidarietà alla vittima di questo inqualificabile atto, chiede all’Ordine dei Giornalisti di prendere tutti i provvedimenti necessari per dare un segnale netto d’intolleranza a comportamenti lesivi della dignità delle persone ma anche dell’immagine della professione del giornalista.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

38 COMMENTI

  1. giochi di prestigio e voltate la pizza. Se ruba il negro deve morire, se ruba Salvini ha 49 milioni di buoni motivi. Se ruba Renzi è comunista e deve morire! Criticare un arbitro (collina) dopo una prestazione non è la stessa cosa che offendere una donna in quanto tale prima della prestazione di arbitro! Sono cose diverse. E’ come se io dicessi che tua mamma è una stronza ancor prima di averti partorito…!!

  2. Ma non fece anche il sito internet ODIOCOLLINA????? Come si fa ad averlo ancora ospite nelle trasmissioni sportive

  3. 21:10 e tu cosa sei se non un falso ipocrita? se ruba salvini deve morire, se ruba mps ha miliardi di buoni motivi! manco riesci a fare due proporzioni tra milioni presunti di cui salvini non ha nessuna responsabilità essendo stati condannti altri per quei reati, e miliardi mps che ci hanno caricato sul groppone a tutti gli italiani!
    e continuando, per te voltapizza ipocrita, se ruba il nero è una non notizia, se ruba il bianco allora anche il bianco ruba! sei razzistissimo contro i bianchi!
    continuando ancora, se si critica un uomo è tutto ok, se si critica una donna ti fai saltare i nervi come papera isterica!
    se non è voltapizza, ipocrisia, falsità la tua, cosa lo è!?! nulla!
    e poi metti le mamme in mezzo, roba da scuole elementari.. per non parlare di salvini e grillo: che c’azzeccano solo tu lo sai, da vero voltapizza, TU! sei senza speranza, con turbe psichiche ossessive salvinogrilline, curati!

  4. è ladro, non ha importanza il colore della pelle! Quando uno uccide è assassino, non ha importanza l’alibi “politico” che a turno qualche idiota (come te) vorrebbe dargli. Quando uno offende , è cretino! Certo non posso offendere una partoriente prima di averti partorito! Dopo, alla luce delle tue mistificazioni, posso esprimere la mia opinione: sei un miserabile retrogrado, proprio come Fessicchio! Prendete il primo treno per Crotone, radunate altri Fessicchi come voi e partite subito per Verona: vi aspettano per il fine settimana. E, per piacere, NON TORNATE PIU’, DI MERIDIONALI STRONZI COME VOI NE ABBIAMO FIN SOPRA I CAPELLI !

  5. Per : UNO.
    … ricorda che non sei depositario di nessuna verità! Per cui ritornano al mittente le affermazioni gratuite tipo…. […] squadrista etc.
    Ti, si legge… sei un vero duro! Volevi scrivere “qualcosa” di bukni” e ti sei classificato e castrato da solo! Rileggi quanto hai scritto e…. CAPIRAI!

  6. 10:29 bravo! ora vai allo specchio e dillo a te stesso, visto che quando un nero ruba — pure gli italiani rubano, e quando un nero fa una cosa buona — gli italiani sono razzisti. l’unico sei tu, e il tuo razzismo latente contro i meridionali, come vedi ancora una volta dai sfogo al tuo razzismo represso e subdolo, rileggiti. e si vede quanto sei discriminatore proprio da come la pensi su quelli (di verona o crotone) che la pensano diversamente da te, poi parlate di quadrismo e limitazione delle libertà che ALTRI farebbero: tu, voi, siete i primi, e il tuo commento ne è un’ulteriore conferma. solo offese agggratissss si brav

  7. CURTATONE complimenti a te e quelli che la pensano come te, la vostra libertà passa per l’annullamento di quella degli altri! bella roba, meglio i dittatori che i falsi come voi, almeno loro sono coerenti. Per il resto vedo che ti hanno già risposto a sufficienza qui e altrove, inutile continuare con quelli che sostengono la censura delle opinioni diverse dalle proprie. Intanto erano apparsi commenti ulteriori che rispondevano alle tue farneticazioni ma ora è sparito….misteri

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.