Ottavima – Indomita Salerno 2-3. Quarto successo consecutivo per i biancoblu

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Quarto successo consecutivo per l’Indomita maschile che ha la meglio su Ottavima solamente al tie-break in una gara quasi fotocopia a quella vinta dalle ragazze contro il medesimo avversario.

Capitan Senatore e compagni iniziano in maniera splendida il match vincendo agevolmente il primo set lasciando solamente quindici punti ai padroni di casa. Purtroppo, però, la formazione salernitana incappa in uno dei suoi soliti blackout, cedendo il secondo parziale con il punteggio di 25-17.

Saliscendi di emozioni alla palestra Caravita di Cercola: l’Indomita ritorna sull’ottovolante, impreziosendo il terzo set con un’ottima pallavolo e vincendo nuovamente in maniera netta il parziale (16-25). La formazione allenata da Pasquale Vitale e Alfonso Capriolo si conferma, però, dai due volti e cede nuovamente il fianco alla reazione di Ottavima che si aggiudica il quarto set con il punteggio di 25-18.

Nel tie-break, la compagine salernitana si conferma fredda e riesce a ribaltare l’inerzia favorevole ai padroni di casa lasciando agli stessi solamente dieci punti. Un’Indomita, dunque, a due facce ha ottenuto il quarto successo consecutivo in quella che rappresenta, finora, la migliore striscia di vittorie stagionali in campionato. La prossima settimana alla palestra Senatore arriverà un avversario giovane ma molto tenace come Snav Folgore Massa: ai ragazzi biancoblu il compito di mettere la quinta e abbandonare la palude dell’ottavo posto.

 

Queste le considerazioni, a caldo, di coach Pasquale Vitale: “Abbiamo visto un’Indomita a due facce: nel primo e terzo set è scesa in campo una squadra organizzata, con un’ottima gestione in tutti i fondamentali, la stessa compagine, in pratica, che si è vista anche contro Sacs. Nei parziali persi, invece, c’è stata un’Indomita troppo sciupona, nervosa che cade in questi black-out senza un’apparente ragione. Io reputo che il problema sia innanzitutto di atteggiamento, psicologico: c’è, però, anche da dire che Ottavima ci ha messo in difficoltà. Non nascondo che ho temuto il peggio durante il tie-break; sono partiti con grande entusiasmo e non avrebbero demeritato un altro tipo di risultato, siamo stati bravi noi a ritrovarci per la terza volta, a ricompattarci e a fare nostra una partita che allunga la personale striscia di vittorie a quattro. Sabato prossimo – prosegue il tecnico salernitano – arriva alla Palestra Senatore un avversario giovane, ben preparato tecnicamente da un coach giovane ma con tanta esperienza: Snav Folgore Massa. Non sarà un impegno facile, ci vorrà la migliore Indomita, quella vista nel primo e terzo set. Quella “ammirata” nel secondo e quarto parziale spero, invece, di non vederla più o quantomeno vederla in rare eccezioni. Una squadra con questi valori non può permettersi certe prestazioni. Non ce lo possiamo permettere, anche per amor proprio i ragazzi non possono innervosirsi e giocare al di sotto del loro livello”.

 

 

OTTAVIMA – INDOMITA SALERNO 2-3

(15-25; 25-17; 16-25; 25-18; 10-15)

 

INDOMITA SALERNO: Morriello (L), Citro, Catone, Manzo, Cantarella, Sabatino, Memoli, Senatore, Squizzato (L2), Magazzeno, Abate, Guardabascio, Zucchi. Coach: Pasquale Vitale – Alfonso Capriolo

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.