Traffico impazzito a Salerno: esplode la polemica dopo la domenica di caos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
La prima domenica di primavera è stata da incubo per i Salernitani, prigionieri in una città senza governo, completamente paralizzata ed abbandonata al suo destino.

Si è appreso in Commissione “Mobilità” dal Comandante della Polizia Municipale, Col. Antonio Vecchione, che quanto accaduto  non era affatto imprevedibile e che nella giornata di ieri l’Assessore alla Mobilità, Arch. Domenico De Maio, non ha interagito con chi è alla guida dei Vigili Urbani.

Ancora una volta emerge l’incapacità amministrativa. Un piano traffico inadeguato, controllo del territorio insufficiente, nessuna sinergia con altre forze di polizia come richiesto anche in Commissione “Trasporto”, trasporto pubblico locale fatiscente, hanno contribuito a paralizzare Salerno e a dimostrare, ancora una volta, che la città merita altro governo.

Pertanto si ha la sensazione che l’inerzia di questa Giunta non consentirà alcun miglioramento anche nelle prossime domeniche.

I Consiglieri comunali: Cammarota – Celano- Russomando – Zitarosa
“FORZA ITALIA” – “ATTIVA SALERNO” – “LA NOSTRA LIBERTA’” – LEGA-NOICONSALVINI”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Ogni anno con l approssimarsi delle belle giornate succede sempre la stessa storia 2ore per fare Salerno-Cava. Arrivavo a Roma nello stesso tempo.e nn si è visto un vigile. Che schifo

  2. Carmine, ma è domenica, sono stanchi, si devono pur riposare. Li farei lavorare 13/14 ore come faccio io poi voglio vedere se sono stanchi.

  3. Mamma ma… me ne sono andato al mare sulla costa ligure .. Che bello 0 traffico 0 casino … manco i civili sapete fare a salerno !!!

  4. Vigili? Ma come al palazzo di città il tanto decantato PALAZZO DI VETRO, solo lì all’entrata ce ne sono 7sette di cui tre CAPITANI…. ha ha ha ha..

  5. Che posto di lusso il posto da vigile urbano…. Neanche un notaio sta meglio di loro.

  6. Intanto fate in modo che le multe effettuate non si possono piu togliere o “annullare” se non in tribunale. Poi carro attrezzi e punti sulla patente fino al ritiro e vediamo che succede!!!

  7. premesso che concordo con quanto affermato dal comunicato (cosa peraltro evidente, non c’era necessità) mi rivolgo ai quattro consiglieri comunali: vogliamo far bene il proprio lavoro? abbiamo proposte da portare in consiglio comunale per risolvere il problema che si presenterà per le prossime domeniche di primavera? altrimenti la città sarà condannata ad altri 25 anni di dittatura. ci vogliono proposte per rendersi credibili agli occhi degli elettori.

  8. Cronache dalla città di Fantasia.
    C’erano 215 vigili assunti per la città controllare,
    ben presto 140 in strada non furono in grado lavorare,
    dunque solo a 75 toccava in strada andare,
    ma purtroppo tre turni bisognava organizzare,
    quindi 30 al mattino, 30 meriggio e 15 a notte occorreva inviare
    ma la strada si sa, fa stressare e ammalare,
    e qualcuno ogni giorno, malato , si deve assentare,
    ma sette ore son lunghe da passare,
    ogni tanto nel bar occorre andare,
    e poi tante persone incontri da salutare,
    e al cellulare c’è sempre da comunicare,
    anche se dall’auto meglio non s’allontanare,
    e tra tutte questi impegni da sbrigare,
    dove trovi il tempo per guardare, multare, far circolare,
    il caos è tanto, una matassa indistricabile,
    meglio non metterci mano, ormai non è gestibile,
    alla centrale ritorna il vigile invivibile.
    Ovviamente ogni riferimento a fatti reali è impossibile, Fantasia è fantasia, qui siamo sulla terra.

  9. Il compito delle forze di polizia a Salerno è solo emanare daspi a caso senza reali motivi ed azioni,ormai pensano solo a quello,invece di pensare alla città e al degrado cittadino!

  10. Staremmo meglio senza i vigili, giacché non li vediamo mai risparmieremmo bei soldini.

    Pascià.

  11. E cosa avrebbero potuto fare i vigili se ieri sera alle 22.00 erano ancora bloccate la Salerno-Napoli, la statale verso Cava e l’imbocco della Salerno-Avellino. La realtà è che la città non ha la morfologia urbanistica e le strade capaci di reggere questi afflussi di auto dalla provincia e da quelle vicine.

  12. Le auto hanno occupato il suolo di Salerno città. È pazzesco. Le strade sono ricolme di veicoli di ogni genere parcheggiate dovunque, generalmente anche su entrambi i lati. Affluiscono dai comuni in vicinanza e la città diventa una bolgia, una babele.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.