Protocollo tra Giffoni Valle Piana e Pontecagnano: nasce nuovo Ecodistretto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Giffoni Valle Piana e Pontecagnano Faiano uniscono le forze. Nella mattinata di oggi negli uffici della Regione Campania, i sindaci Antonio Giuliano e Giuseppe Lanzara hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per la nascita di un nuovo Ecodistretto. Un percorso partecipativo in merito alla gestione del ciclo dei rifiuti. Obiettivo fondamentale la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini.

Nell’accordo siglato, il comune di Giffoni Valle Piana s’impegna nella conversione dell’impianto di compostaggio di Sardone nella selezione e messa in riserva dei rifiuti secchi differenziati, nonché la lavorazione dei RAEE (Rifiuti per Apparecchiature Elettriche ed Elettromagnetiche). Il Comune di Pontecagnano Faiano invece realizzerà un impianto di compostaggio di nuova generazione e nel rispetto delle linee guida regionali per lo smaltimento  della Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano.

“Si tratta di una giornata storica per i due comuni, pronti ad issarsi vero e proprio modello per l’intera provincia – il pensiero del sindaco di Giffoni Valle Piana Antonio Giuliano -. Parliamo di un Ecodistretto che si baserà su due piattaforme site in due posti diversi. Oggi abbiamo messo la prima pietra con la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa, azione alla quale seguiranno altre in tempi brevissimi.

Un segnale importante, per scacciare definitivamente l’incubo dei miasmi provenienti dall’impianto di Sardone oltre che ridurre drasticamente il numero di conferimenti. Si tratta dell’ennesimo progetto per la salvaguardia dell’ambiente e per il benessere dei cittadini, dopo il servizio di “porta a porta” inaugurato nella nostra Città lo scorso anno”.

“La firma del Protocollo va nella direzione della riqualificazione ambientale nel rispetto di un territorio dei Picentini che ha subito in passato scelte sbagliate causando non pochi disagi – il pensiero del sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara – Questo lavoro creerà le condizioni ottimali per un green district dove le parole d’ordine sono ecologia, riuso, riciclo, raccolta differenziata spinta”.

“Siamo contro le discariche, i termovalorizzatori e ci candidiamo ad essere un modello per la provincia di Salerno, assumendo con responsabilità decisioni che salvaguardino l’ambiente. A breve infine annunceremo una iniziativa pubblica, partecipata, dove coinvolgeremo i cittadini permettendo loro di essere aggiornati e protagonisti delle scelte  che queste amministrazioni hanno intenzione di portare avanti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Eccoli qua i seguaci di Deluchiani, un signorsì e un incapace! Questo è quello che si meritano i signori di Pontecagnano che hanno votato un pivello! Un detto antico dice: “chi va x sti mari sti pesc pigl!” In quasi un anno di amministrazione solo sagre, manifestazione, giri in elicottero e stronzate tipiche delle amministrazioni di sinistra (Salerno purtroppo insegna), manca solo una “Bella Notte bianca” e “Le Luci dei Picentini” e il quadro è completo. I problemi veri: traffico, inquinamento, piano regolatore, PUC per le aree dismesse ed ex opifici abbandonati, x LORO non esistono.
    …… e poi la spazzatura per le strade non raccolta, i soli 2 appalti affidati nel 2019 …ed ora ciliegina sulla torta, un bel sito di Compostaggio e Biomasse. Complementi a questi signori!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.