Il Calcio a Salerno…nel solco della tradizione in ricordo di Bruno Somma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

E’ il trionfo del calcio giovane, che si rinnova, che promette, che dà certezze nella sua capacità di continuare ad affascinare schiere di tifosi, oggi, domani, sempre. E’ la manifestazione promossa nell’ambito  del programma che sta riscuotendo un crescente apprezzamento e diffuso interesse destinato a ricordare la figura dell’ex Segretario Generale della Salernitana del ventennio che segue il secondo dopoguerra, Bruno Somma.

Un ciclo di manifestazioni organizzato dai familiari per ricordarne la memoria e soprattutto consentire, a chi non conosce questa straordinaria esperienza di passione e professionalità poste al servizio della squadra di calcio cittadina, di poterne apprezzare lo spessore, la dedizione, il sacrificio e le caratteristiche umane.

 Il trionfo del calcio giovane che è stato richiamato in apertura è collegato alla manifestazione che si è voluta promuovere in questo contesto celebrativo sul tema  “Il calcio a Salerno …nel solco della tradizione”, per domenica 31 marzo 2019   con il coinvolgimento delle scuole calcio salernitane e della delegazione provinciale della Federazione Gioco Calcio di Salerno, presieduta Vincenzo Faccenda, ed il coinvolgimento del Coordinatore Regionale del Settore Giovanile e Scolastico FIGC, Giuseppe Madonna, dell’Assessore comunale allo Sport, Angelo Caramanno, del Delegato provinciale CONI, Paola Berardino, grazie alla disponibilità della struttura scolastica del Convitto Nazionale Tasso, simbolo culturale e formativo salernitano e del suo Rettore, prof. Claudio Naddeo.

I bambini delle scuole calcio aderenti attraverseranno il centro storico, partendo alle ore 9.00 da Piazza Portanova, Porta Rotese e Porta di Mare, punti di raduno dei partecipanti, percorrendo le strade più antiche accompagnati da una guida narrante sui luoghi, la memoria ed i personaggi giungeranno alle ore 10.00 a Largo Abate Conforti, per una foto di gruppo e la benedizione.

Alle ore 10.30 le delegazioni saranno ospitate all’interno del Convitto Nazionale  Tasso dove si terranno attività ludico-sportive che avranno termine alle ore 12.00.

La manifestazione arricchisce, dunque, le celebrazioni in corso per ricordare, nella ricorrenza del centenario granata, la figura e le doti di Bruno Somma, mediante il coinvolgimento delle energie più forti e sane del futuro sportivo calcistico cittadino rinsaldando i legami tra sport, territorio, tradizione, storia. Un mosaico che condito da umanità e senso di appartenenza si ritrova in tutte le manifestazione che hanno protagonista lo sport; chi lo pratica, chi lo ama.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.