Salernitana-Venezia: il pareggio granata nel “deserto” dell’Arechi (FOTO)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Pareggio interno per la Salernitana. All’”Arechi” i granata impattano sull’1-1 contro il Venezia, interrompendo la serie negativa di tre sconfitte consecutive. Alla prima occasione gli ospiti passano: al 10’ Lombardi va via sulla destra e mette al centro un pallone su cui si avventa Bocalon, che di testa trafigge Micai e porta avanti il Venezia.

La Salernitana prova a rispondere al 16’ con un colpo di testa di Djuric deviato in angolo da Vicario. Al 28’ Di Tacchio sfiora il pari con uno stacco aereo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 40’ Lombardi crea nuovamente scompiglio sulla fascia destra e serve al centro dell’area St. Clair, il cui destro a botta sicura è respinto da Micai. La prima frazione si chiude con la Salernitana sotto di un gol.

Al 25’ della ripresa il Venezia spreca una buona occasione con Di Mariano, che prova un improbabile pallonetto facile preda di Micai. Al 31’ il neo entrato Rosina ci prova dalla distanza mancando di poco lo specchio della porta. Al 35’ la Salernitana pareggia: ancora Rosina fa partire un gran tiro dalla trequarti che centra in pieno il palo, Djuric è il più lesto di tutti a ribadire in rete e a realizzare il primo gol in maglia granata. Nel secondo minuto di recupero la Salernitana sfiora il sorpasso con una doppia occasione firmata Di Tacchio-Casasola, ma Vicario si oppone due volte certificando l’1-1 finale.

Salernitana – Venezia 1 – 1

Reti: 10’ pt Bocalon (V), 35’ st Djuric (S).

Salernitana: Micai, Pucino, Lopez (1’ st Rosina), Anderson D., Djuric, Gigliotti, Di Tacchio, Casasola, Akpa Akpro, Migliorini, Mazzarani (11’ st Anderson A.). All.: A. Gregucci.

A disposizione: Vannucchi, Mantovani, Odjer, Vuletich, Minala, Memolla, Orlando.

Venezia: Vicario, Bruscagin, Coppolaro, Bentivoglio (5’ st Schiavone), St. Clair, Modolo, Segre, Di Mariano (28’ st Rossi), Lombardi, Cernuto, Bocalon. All.: S. Cosmi.

A disposizione: Lezzerini, Bertinato, Suciu, Pinato, Zennaro, Mazan, Garofalo, Zampano, Vrioni.

Arbitro: Fabio Piscopo di Imperia.
Assistenti: Pasquale Capaldo (sez. Napoli) – Marco Chiocchi (sez. Foligno).
IV Uomo: Daniele Rutella (sez. Enna).

Ammoniti: Lopez, Di Tacchio, Gigliotti (S), Modolo (V).

Angoli: 5 – 1

Recupero: 2’ pt, 4’ st.

Spettatori: 1912

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Carissimi tifosi e inutile che facciamo poteste Lotito va ringraziato non protestato nessun imprenditore
    salernitano si e ai fatto avanti.
    E l allenatore che e scarso.

  2. Caro Giovanni tu non sai neanche di che parli. L allenatore sarà anche scarso ma la tua dignità di tifoso è ancora più scarsa di Gregucci. Tieniti la serie b con 1000 spettatori a partita

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.