Salernitana, a La Spezia senza Lopez: scocca l’ora di Memolla?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Torna in campo domani la serie B. E la Salernitana si prepara ad affrontare una nuova sfida. Questa volta, fuori casa, contro lo Spezia, reduce dal turno di stop. I liguri, dunque saranno decisamente più riposati dei granata, visto che la loro ultima gara, a causa della pausa per gli impegni della nazionale risale allo scorso 16 marzo contro il Benevento, dove si imposero per 3 a 2. Mentre la Salernitana è reduce da un pareggio ottenuto, sul finale di partita, in casa contro il Venezia. La gara di domani si giocherà, allo stadio Alberto Picco, e avrà inizio alle ore 21. Guai per Gregucci che dovrà far a meno degli ultimi arrivati di gennaio vale a dire l’infortunato Claiò e lo squalificato Lopez. E sempre un ultimo arrivato dovrebbe sostituire sull’out mancino l’uruguaiano ex Benevento e Ternana ovvero Hysen Memolla calciatore albanese ex Spalato di 26 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. ricalca le orme di Pollace, Ikonomidis, Tounkara, Bus, Cenaj, Pollace, Prce, Bagadur, Iliadis, Kadi, Alex, Roberto, Della Rocca, Signorelli, Ronaldo, Bellomo, Castiglia, Mazzarani, Palumbo, Laverone, Bittante, Russotto, Caccavallo, Kalombo, Fahl, Eusepi, Troianello…

  2. Albanese!
    Prova lampante che Fabiani subisce l’influenza di Tare e che quindi non comanda un….

  3. Kadi e’ un buon giocatore, come Castiglia ottimo centrocampista e Palumbo, senza contare Laverone e qualche altro. Il problema e’ anche e soprattutto di allenatore, se li fai giocare in ruoli non loro e’ molto probabile che li esponi a figuracce. Lungi da me dal passare per il paladino di svevo che difende i calciatori, ma ben 3 allenatori su 4 un certo Donnarumma lo tenevano in panchina, salvo farlo giocare esterno di attacco lui che e’ una prima punta e lo sta dimostrando. Per andare ancora piu’ indietro un certo profeta (che tanto buono ha fatto, ma ha tanta responsabilita’ su quella maledetta retrocessione) preferiva un Chianese ad un certo Di Michele……Io accetto tutto, anche le contestazioni piu’ feroci, pero’ bisogna mantenere l’onesta’ intellettuale.

  4. Uè professorone!Tu eri sicuro uno di quelli che qui ha fischiato CAPUTO,CODA,LITTERI,DONNARUMMA,STRAKOSHA,MONTALTO…gente che ha fatto le fortune degli altri altrove!Ué PRUFESSOOOOOO!!!

  5. Una volta per tutte: Donnarumma non giocava per ordini societari impartiti ad allenatori compiacenti; l’unico allenatore non allineato è stato Menichini che l’ha fatto giocare (13 reti). O veramente vogliamo credere alle favolette lotitiane secondo le quali Donnarumma è voluto andare via? Piuttosto chiedetevi perchè gioca ancora in serie B mentre Caputo gioca nella massima serie.

  6. 97 minuti di applausi per l’utente delle 20:59. Io però credo che Donnarumma sta in B perché l’Empoli ha creduto poco in lui, non tanto per demeriti. Comunque su Memolla la domandona sarebbe perché preso a Gennaio ha esordito solo ora. Sia che fosse infortunato, sia che fosse fuori forma, la risposta è sempre la stessa: questa società è improvvisazione, affarismo e panni sporchi. Il giorno che vengono fuori i risultati aggiustati e la verità su acquisti stile porto di mare e false plusvalenze mi sa che anche gli ultimi lotitiani al soldo capiranno perché è meglio ripartire da 0 adesso, piuttosto che lasciare questi infangare il nome di una squadra con 100 anni di storia. D’altronde Fabiani in tribunale ci ha fatti finire 2 volte, tra Potenza e Bari.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.