Salerno: all’Istituto Santa Caterina-Amendola incontro ‘La legalità per la pace’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Giovedi 4 Aprile alle ore 10,00 presso l’aula magna dell’Istituto S. Caterina Da Siena – Amendola si terrà l’incontro “La legalità per la pace” organizzato dal Comitato Provinciale dell’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, in collaborazione con l’Istituto S. Caterina – Amendola.

La giornata è ispirata dal 110 anniversario della nascita del detective italo americano Joe Petrosino, paladino della lotta contro la criminalità in America. “Quando la legalità viene difesa e mantenuta con il proprio sacrificio – dice il presidente del comitato prov.le dell’A.N.F.C.D.G. di Salerno, prof. Giuseppe Paladino – la Pace sarà una sicura conseguenza e renderà tutti liberi e coscienti di essere Uomini”.

All’incontro, oltre alle personalità civili e militari parteciperà il pronipote del detective di origini salernitane Nino Melito Petrosino, che racconterà ai tanti giovani partecipanti alla giornata alcuni episodi emblematici della vita professionale e familiare di Joe Petrosino. Il rude, ma integerrimo, poliziotto italo-americano fu assassinato in Sicilia da alcuni sicari della Mafia, allora definita “Mano nera” che vedevano minacciata la loro attività di espansione criminale verso l’altro continente.

Accolta con favore l’iniziativa anche da altri istituti della provincia di Salerno, che saranno presenti con una rappresentanza di studenti e insegnanti. L’Associazione delle famiglie dei caduti e dispersi in guerra negli ultimi anni si è prodigata per raccogliere e far rientrare in Italia le tante salme di italiani dispersi e caduti delle guerre.

“Questa – dice in conclusione il Presidente Paladino – è una iniziativa per coinvolgere le giovani generazioni, già particolarmente sensibili al rispetto e alla difesa della legalità, a far si che siano trascinatori di pace in questa società già piena di tensioni e di contradditorietà.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.