Striscia torna all’assalto di Sergio Vessicchio – il VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Ancora accuse di sessismo al giornalista salernitano Servio Vessicchio. L’inviata di Striscia la Notizia, Rajae è tornato sul caso intervistandolo e pungolandolo con alcune domande riguardanti articoli pubblicati all’interno del sito diretto proprio dal giornalista cilentano.

Con l’inviata di Striscia anche una donna che ha detto di essere stata diffamata dallo stesso Vessicchio in un articolo di qualche tempo fa. Il giornalista ha ribaltato la cosa invitando il Tg Satirico di Canale 5 ad occuparsi della chiusura ingiusta dell’Ospedale di Agropoli.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI STRISCIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Ribadisco l’ignoranza culturale e sociale di questo soggetto che è la vergogna della Campania. Dovrebbero vietargli di parlare per la quantità di sciocchezze che dice.
    Inqualificabile l’arroganza e la volgare proposta fatta ad una vera giornalista che sul campo ci sa stare e che va diretta senza ribaltare la frittata come questo cafone fa.
    Nella speranza di non vederlo più in alcuna trasmissione per la salvaguardia della Campani e per il pericolo culturale che costui rappresenta.

  2. Sicuramente farà successo. Ora sarà invitato in tante trasmissioni spazzatura che, come ebeti, tutti vedranno. Grande fratello, isola, Barbara D’urso, etc. Che vergogna. Che brutta fine abbiamo fatto….

  3. Che palle voi e ste donne.
    Oggi oramai fanno parte delle
    Categorie protette.
    State scocciando!

  4. Chi a difeso questo soggetto fa parte dello stesso gregge e come tale lo segue.
    Costui è veramente riprovevole ed è talmente ignorante da pensare di essere simpatico con ciò che dice.
    Altro danno lo sta facendo alla magnifica Agropoli che verrà confusa come patria dell’ignoranza e non per le bellezze naturali e l’ospitalità degli agropolesi.
    Un lato positivo in tutto ciò esiste e cioè che per un bel po’ (si spera) non avrà più spazi su giornali, tv e radio.

  5. Credo che lo vedrete presto partecipare alle trasmissioni spazzatura che primeggiano nelle ns tv anzi loro tv..

  6. l’universo femminile è completamente sconosciuto. Come si può pensare di chiedere ad una donna di andare a letto con lui in quel modo?

  7. Tranquilli ormai è un personaggio e sarà ancora più famoso tanto da arrivare in politica. Questa è l’Italia…….

  8. Personaggio penoso, ma ancora più penosi sono coloro che gli danno del giornalista. Per non parlare dei suoi sodali.

  9. Ma le sciocchezze le ha dette sempre addirittura tanti anni fa fece una figuraccia nel programma serale di Costanzo che lo fece nero.Preciso che il Vessicchio non era ospite ma tra il pubblIco.

  10. Ma il sindaco di Agropoli nn si pronuncia? Io da Sindaco difenderei la mia cittadina dichiarandomi estraneo Io ed i miei concittadini dai commenti sessisti di questo personaggio che ha più e più volte dichiarato di esseree di Agropoli .
    SINDACO, CHE FIGURA.
    No censura

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.