Agenzia Entrate: in Campania adesione del 70 per cento alla giornata di sciopero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Una percentuale di adesione che supera il 70 per cento sul territorio regionale. Sono i dati della giornata di sciopero indetta da Cgil Fp, Cisl Fp, UilPa, Confasl/Unsa ed Flp per i 2933 lavoratori delle Agenzie delle Entrate in Campania che protestano per i tagli al personale e per rivendicare il pagamento del salario accessorio relativo agli anni 2016 e 2017, nonostante gli obiettivi economici raggiunti dall’amministrazione nel 2018, con un utile che supera i 19 miliardi di euro, frutto dell’impegno di tutti i lavoratori del settore. Un dato riconosciuto anche dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Antonino Maggiore, che appena una settimana fa, alla presenza del ministro dell’Economica, Giovanni Tria, ha illustrato i risultati ottenuti e i servizi offerti dall’Agenzia nel corso dell’ultimo anno.

A Napoli, i lavoratori si sono ritrovati in presidio davanti la sede centrale dell’Agenzia delle Entrate di via Diaz, dove hanno un documento in cui riassumono le rivendicazioni sindacali.

«Con questo sciopero – ha spiegato Rosanna Ferreri, segretaria Cgil Fp Campania – rivendichiamo il pagamento del salario accessorio degli anni 2016 e 2017 per un lavoro svolto a vantaggio di tutta l’amministrazione,  sulla base di accordi sottoscritti con il Ministero per l’Economica e le Finanze e che l’amministrazione non intende erogare. In una situazione di disagio per il numero esiguo di risorse all’interno della pubblica amministrazione, i lavoratori delle Agenzie fiscali stanno facendo sforzi notevoli per garantire legalità sul territorio e garanzia di equità economica e sociale».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.