Lavoro e precariato: l’appello degli interinali del Consorzio di Bacino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Da anni senza un lavoro e da diversi mesi senza nemmeno quei pochi soldi che arrivavano dall’assegno di disoccupazione. Sono gli interinali della Tempor, un tempo in servizio al Consorzio di Bacino Salerno due.

O meglio una parte degli interinali, perché dei cinquanta lavoratori licenziati a maggio dello scorso anno, soltanto una decina non sono stati ricollocati e sono proprio quelli di Salerno.  Una ventina di famiglie rimaste senza lavoro e senza certezze per il futuro

«A differenza degli interinali di Salerno pulita – spiegano – che hanno avuto contratti mensili o annuali, noi andavamo avanti con contratti giornalieri. Andavamo a sostituire colleghi in ferie o malati in tutti i comuni consorziati, naturalmente le spese del viaggio erano a carico nostro. Poi ad un certo punto tutto è andato per il verso sbagliato», la situazione è andata peggiorando a partire dal 2013, quando si cominciò a parlare dello scioglimento dei Consorzi.

“Cominciarono ad esserci problemi nei pagamenti – spiegano – e soprattutto a partire dagli ultimi due anni abbiamo iniziato a vivere nell’inferno. I pagamenti avvenivano a singhiozzo ogni 3 o 5 mesi. Finché a marzo 2017 non siamo arrivato a un ritardo di nove mesi».

Questi 20 lavoratori disperati chiedono un incontro con le istituzioni, chiedono di poter lavorare. In passato, del loro caso, si era occupato anche l’onorevole del Pd Piero De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.