Aumento di 800 euro al capostaff di Napoli, è polemica. Luciano si difende: «Faccio il mio lavoro»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
Ottocento euro mensili in più per il capostaff del sindaco del Comune di Salerno. Un provvedimento, quello assunto dalla giunta comunale in favore di Enzo Luciano, che ha mandato su tutte le furie i consiglieri di opposizione che denunciano che «già percepiva quasi 6mila euro lordi mensili».

«E’ scandaloso – scrivono Antonio Cammarota, Roberto Celano, Ciro Russomando e Giuseppe Zitarosa – che nel mentre si richiedono ulteriori sacrifici ai contribuenti aumentando i tributi locali, in particolare a talune categorie già vessate, l’Amministrazione decida di sprecare denaro pubblico. Siamo convinti che i cittadini penalizzeranno in maniera considerevole chi continua a dissipare le risorse pubbliche senza alcuna sensibilità per chi, in città, è in difficoltà e per i salernitani che lamentano un evidente stato di abbandono delle Istituzioni».

Anche Dante Santoro ha commentato in maniera estremamente negativa l’aumento di stipendio deciso per Enzo Luciano: «Piangono miseria dal Comune di Salerno, dicono che non ci sta più un euro per manutenzioni ordinarie e strade, poi hanno il barbaro coraggio di trovare ancora soldi per rimpinguare gli stipendi d’oro per gli amici dello staff del sindaco»

Sulla questione interviene anche Gianpaolo Lambiase – Consigliere Comune di Salerno – Salerno di Tutti. «

La valutazione, contenuta in Delibera, del “delicato compito” svolto, della “eccellente collaborazione” e delle “indubbie competenze dimostrate” dallo stesso avv. Luciano, che giustificano l’incarico di “dirigente” congiunto all’aumento di stipendio, può essere affidata esclusivamente al Sindaco, il quale ad inizio consiliatura lo aveva personalmente e direttamente scelto al suo fianco quale collaboratore?

Tutto ciò viene deciso a fronte di incentivi anche minimi che vengono negati agli storici dipendenti del Comune, a fronte dei tributi locali a carico dei cittadini in costante aumento (vedi Delibere dell’ultimo Consiglio Comunale del 29 marzo scorso), a fronte dei “servizi pubblici” erogati dall’Ente assolutamente insufficienti ed inadeguati alle esigenze dei salernitani.

Tutto ciò viene deciso sebbene il bilancio comunale, a rischio default, richieda una drastica revisione nella sua impostazione!

LA REPLICA DI ENZO LUCIANO A IL MATTINO. «Non rispondo alle polemiche sterili e strumentali dell’opposizione. Penso a fare il mio lavoro. Abbiamo fatto tanto e c’è ancora tanto da fare. Non cedo alle provocazioni dell’opposizione che non perde occasione per polemizzare su qualsiasi cosa. Si tratta dell’ennesima strumentalizzazione da parte dei consiglieri di opposizione che continuano a confondere il ruolo di segretario del partito da quello di capostaff».  Non entra nel merito Enzo Luciano, capostaff del sindaco Napoli e segretario provinciale del partito Democratico

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. Nemmeno uno al parlamento prende tanto e poi Salerno e sporca capo staff e che cosa 6000 euro e poi aumentano tasse sui negozi e cittadini per pagare i loro aumenti ma prendesse scopa e paletta e facesse sacrific girasse per Salerno dove ce sporco ma alla fine che fa come lavoro ma i

  2. Ovviamente noi cittadini paghiamo a nostre spese questi spreco di denaro pubblico.

  3. Ma quali polemiche sterili e strumentali… fai l’avvocato,hai avuto un prestigioso incarico dal tuo sponsor e accontentati di ciò che fai ed hai, ricordati sempre che c’è gente che non arriva alla fine del mese.
    L’ingordo rischia di affogare…

  4. Le mansioni svolte meritano un trattamento economico tale, sopratutto per la sua posizione precaria e instabile.
    Oggi ci sta domani non si sa’. Vedere il suo predecessore.

  5. sei fesso fatti aumentare di piu’ tanto noi italiani siamo una banda di caproni, che ci fai con 800 euro una miseria

  6. Se si sente così sicuro di valere tanto e di far tanto bene alla collettività provi a rispondere a noi cittadini, che, a onor del vero, siamo gli unici a cui deve rendere conto. Forza su, ci faccia sapere. Scenda dalla sua poltrona, noi siamo pronti ad ascoltare. Spocchioso e arrogante, come tutti loro, del resto.

  7. mangiate da una vita, sempre gli stessi, e non vi siete ancora abbufati e nemmeno Vi affogate.

  8. …scandoloso……e nessuno fa nulla una città allo sbando SU TUTTO!!!!
    VERGOGNATAI…TU IL PD E DE LUCA E I VOSTRI LECCHINI.
    PROSSIME ELEZIONI TUTTI LEGA A PRESCINDEREEEEEEEEE!!!!!!!

  9. Capostaff? Ma di cosa? Quanti stipendi inutili si pagano in Italia e io come tanti a farci il mazzo tutti i giorni dell’anno per mantenere questi parassiti. Ci vorrebbe un altro Masaniello.

  10. Alle prossime elezioni ci facciamo le risate. De Luca e amici hanno tirato troppo la corda senza rendersene conto.

  11. ma perché gli altri compreo il sottoscritto non fa il prorpio lavoro, non lo denuncio per offese perché mi scoccio e non ho vogia di andare in una aula di tribunale ma andrebbe denunciato per queste frsi offensive ignorante non sai nemmeno cosa dici povera salerno

  12. Ma perché criticare sempre??? Il comune di Salerno è il più (d)ef(f)iciente d Europa. E basta lamentele sterili!
    E che saranno mai 800 euro in più al mese per uno che è il capo dello staff del migliore sindaco d Italia???

  13. sempre più convinto a non votare Pd, fino a quando ci saranno questi personaggi . non lo conosco a questo signore, ma non mi è mai piaciuto.

  14. i salernitani hanno la memoria troppo corta per ricordarsene al momento di rinnovare il consiglio comunale.

  15. Sono 25 anni che il sistema De Luca strangola questa città.
    Non se ne può più.
    Si mandano avanti parenti ed amici.
    La città è indebitata fino al collo

  16. da salerno all’italia intera se il popolo non si rivolta a prenderlo nel culo siamo solo noi ,loro(politici e vicini ai politici) passano ma se ne vanno con le tasche piene il cetriolo lo prendiamo noi.

  17. Che schifo! fossero almeno meritati. Salerno è nel degrado + totale. Zero iniziative dal comune. Zero Eventi. Zero Assistenza. Zero Trasporti.. che devo continuare. Tenetevi questa bella gente…. Addio!

  18. Lavoro per un ente a Roma, svolgendo le medesime funzioni, non vi rendete proprio conto di quanto sia difficile questo ruolo. Reperibili h24, essere a conoscenza di tutto, saperti interfacciare con l’organo politico ed i dipendenti pubblici. Sono incarichi fiduciari e, pertanto, privi di tutela e con tante responsabilità.

  19. Volete solo soldi….
    Una cosa è certa qua tutti, ogni giorno facciamo il nostro dovere. E nessuno ci da di più perché si sa i tempi sono complicati, c’è ancora e più crisi economica. E tu capostaff non rispondi alle provocazioni e stai tranquillo. Ovvio anch’io starei zitto c’è chi ti pensa affettuosamente. E poi ci chiedete di pagare tutto e tutti per stare in regola, e sopravviviamo, chissà quando ci sveglieremo da questo sonno noi tutti. Signor capostaff le auguro buon lavoro, continui a fare sempre il suo lavoro meglio e non se ne pentirà, sarà premiato….Buona fortuna a chi invece lotta per difendere il proprio posto di lavoro….

  20. voglio vedere se poi i salernitani se ne ricorderanno di tutte queste cose alla prossime elezioni comunali..sperammm

  21. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta. Vergognatevi. Da anni fate i vostri porci comodi. State uccidendo Salerno.

  22. Salerno L’avete uccisa economicamente, moralmente, culturalmente! Luciano, Maraio, Loffedo, siete gli artefici della caduta di salerno. Non censurare !!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.