Diffusione della letteratura araba per bambini: c’è anche l’Istituto Virgilio di Eboli

Stampa
Grazie al Laboratorio Permanente sul Dialogo Interculturale ed Interreligioso, ideato e coordinato da Maria Luisa Albano dell’Associazione Culturale Mediterranea Civitas, con il patrocinio economico e morale del Piano di Zona Ambito S3 e del Comune di Eboli, una scuola cittadina è tra le undici realtà culturali italiane coinvolte nel progetto internazionale per diffondere la conoscenza della letteratura araba per bambini e per ragazzi nelle scuole italiane.

Si tratta dell’Istituto Comprensivo Virgilio di Santa Cecilia, selezionato insieme con scuole, biblioteche e centri culturali per formare la rete delle bibliotechine in lingua araba. L’iniziativa è degli Emirati Arabi, che attraverso la loro Ambasciata in Italia, l’Università di Bologna, l’IBBY ed il MIUR, hanno dato organizzato e patrocinato il tutto.

La Fondazione Kalimat degli Emirati Arabi ha regalato, ad ognuno dei componenti della rete, 101 libri in lingua araba o in edizione bilingue (italiano ed arabo) per l’avvio di laboratori didattici che utilizzino la letteratura per bambini e per ragazzi come strumento di educazione interculturale. «Una straordinaria iniziativa, che ancora una volta segnala il nostro sistema scolastico ai massimi livelli – commenta il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -.

Il lavoro paziente ed attento di Maria Luisa Albano, teso alla crescita culturale ed alle tematiche dell’integrazione, sta dando i suoi frutti, elevando i nostri livelli di civiltà e di cultura. Non mi meraviglia che la scuola Virgilio sia così rilevante in questo progetto, la dirigente Gabriella Ugatti ed il corpo docente stanno facendo un lavoro straordinario, coniugando la didattiche con i temi dell’inclusione e proponendo la scuola Virgilio come un autentico modello».

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.