Meteo: dopo breve tregua, week-end con l’ombrello al Sud

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La profonda ferita apertasi in questo giorni nel cuore del Mediterraneo sembra impiegherà parecchio tempo a rimarginarsi. Gli effetti del previsto maltempo si stanno facendo ancora sentire su alcune zone del Paese e la situazione futura è tutt’altro che rivolta ad un ritorno alla stabilità atmosferica. Anche l’ormai imminente weekend, dunque, difficilmente riuscirà a trascorrere all’insegna del bel tempo, anzi, verrà molto rapidamente turbato da un nuovo peggioramento. Vediamo che tempo ci attende dunque fra Sabato 6 e Domenica 7 Aprile.

Il primo step del weekend, dunque la giornata di Sabato 6 Aprile, inizierà con un tipo di tempo molto instabile sulle regioni meridionali, eredità di un ancora attivo vortice di bassa pressione presente in area ionica. Piogge più probabili comunque fra il Molise, il nord della Puglia e a scendere su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia. Sul resto del Paese avremo condizioni di tempo asciutto anche se con nubi in rapido aumento in particolare al Nord, sulla Toscana e sulla Sardegna. Meglio il meteo risulterà sul resto delle regioni centrali. Nel pomeriggio e in serata, ecco arrivare le prime piogge sulla Sardegna e sul Nord Ovest, per effetto dell’annunciato nuovo peggioramento.

Ombrelli aperti dunque, nella giornata di Domenica, che sarà caratterizzata da tante nubi, piogge sparse, qualche temporale e vedrà inoltre il ritorno della neve sulle Alpi, specie sul comparto centro occidentale sopra i 1200-1300 metri di quota.
Insomma, sarà una Domenica davvero grigia e piovosa per molti regioni. Qualche parziale e temporanea schiarita potrà baciare solo limitate zone del ponente ligure, il medio Adriatico e i settori centro orientali della Sicilia seppur in un conteso di tempo davvero poco affidabile. Tornano a calare le temperature massime specie al Centro Nord.

In seguito, con l’inizio della nuova settimana, la perturbazione scapperà veloce verso levante ed il meteo andrà migliorando solo qualche ora, infatti il brutto tempo non finirà qui, in quanto, già da lunedì sera, si avvertiranno i primi segnali dell’arrivo di un nuovo fronte perturbato che colpirà l’Italia nella giornata di Martedì e per la prossima settimana, aprendo la strada ad un maltempo infinto!

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.