Lotito incontra i tifosi a Roma? L’indiscrezione del Mattino fa il giro del web

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Il quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, in un articolo a firma di Pasquale Tallarino parla di un incontro a Roma tra una delegazione della tifoseria e Claudio Lotito. Poche righe per mandare in fibrillazione il mondo della tifoseria granata già diviso tra chi continua nella diserzione e chi invece entrerà sabato all’Arechi per sostenere la squadra in occasione della sfida con il Cittadella.

L’incontro – si legge sempre su Il Mattino – si svolge a Villa San Sebastiano a Roma. Per la prima volta casa Lotito apre le porte ai tifosi della Salernitana.

Come sottolineato dal collega Pasquale Tallarino  l’imprenditore romano accoglierà ed ascolterà il pensiero degli ultras dopo la diserzione messa in atto col Venezia e – almeno per il momento – in programma fino al termine della stagione.

La speranza di Lotito è quella di far rientrare la protesta, quella della torcida di ricevere risposte concrete sul futuro e sui progetti che intendono portare avanti gli imprenditori capitolini.

E magari anche con quale management proseguire e quale squadra allestire per la prossima stagione. Un incontro decisivo durante il quale ci si guarderà negli occhi dicendosi tutto per capire se potrà esserci un nuovo inizio o se lo scontro a distanza proseguirà ancora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. E chi è il Papa che dobbiamo andare noi a Roma? Si tratta della Salernitana si parla a Salerno!!!

  2. Farà come Soglia, compra una sede a via Zara e tutti si tranquillizzano e tornano allo stadio!

  3. la diserzione è un obbligo morale di gente perbene che ama la salernitana solo col CUORE……

  4. DEVI RIMANERE SOLO NON VENDEREMO MAI LA NOSTRA DIGNITA’ COSI’ COME FAI TU TE NE DEVI ANDARE DA SALERNO ORMAI HAI STANCATO

  5. Ci sono andati solo i venduti della ng..in cambio avranno avuto la promessa di qualche biglietto gratis per i prossimi europei..Mino guarda ciò che fai a Londra..

  6. Il sig. Lotito non si scomoda neanche a venire a Salerno?
    Chiacchiere a vuoto!
    Faccia una squadra COMPLETA degna di questo nome e degna di Salerno entro la metà di luglio e solo successivamente organizzi un incontro…a Salerno.

  7. Come vi piace apparire, farvi fotografare, la alernitana è un bene comune e non esiste al mondo che pochi autoeletti ragionano e indicano quello che si deve e non deve fare.Tutti allo stadio per salvare la nostra squadra nell’anno del centenario oppure preferite essere l’unica tifoseria al mondo che festeggia una retrocessione e per di più nell’anno del centenario.Mettete da parte orgoglio, protagonismo e folklore e tutti allo stadio.Chi ama milita chi non milita non ama.verità inconfutabile!!!!!!

  8. Guardate che le riunioni tra Lotito e i suoi stipendiati a Salerno, sono da considerarsi dei semplici meeting di lavoro. Starà studiando la nuova strategia di comunicazione per prendere per i fondelli la città anche l’anno prossimo. O forse i tifosi al soldo stanno chiedendo un aumento al netto delle difficoltà nello svolgere il proprio lavoro di mistificatori e crumiri. Lotito non ha capito che questo è il suo ultimo anno qui, dall’anno prossimo nessuno considererà più questa squadra amaranto e celeste Salernitana. Io credo che Lotito vada sabotato a livello economico, con la diserzione, ed istituzionale non concedendogli l’Arechi e facendo valere quanto promesso con la restituzione di denominazione e marchio. Lotito non possiede la Salernitana, questa è dei suoi tifosi e questa società ne sta solo usurpando il nome. Se non vende, l’anno prossimo questa squadretta deve tornare a chiamarsi Lazio B e vada a giocare a Formello. Indipendentemente dalla categoria, la Salernitana deve tornare ad essere una squadra libera e dignitosa, non un veicolo di affari sporchi a rischio radiazione. Con Lotito nessun dialogo, il vaso è colmo e l’unica cosa di cui si può parlare è quando se ne va e in quale modalità.

  9. Delegazioni, comunicati, contro-comunicati, sembra la FIOM. La curva sud in mano ai pulcinella. Mentalità, stile, coerenza, cose che ci avevano portato il rispetto di tutte le tifoserie d’Italia e oltre. Tutto sparito. Non c’è più neanche l’ombra di un Ultras a Salerno.

  10. Giu, ti darei non uno ma TRE OSCAR! ..il tuo messaggio dovrebbe essere stampato in 1000 copie e attaccato ad ogni angolo della città questa notte stessa! …NON UN PASSO INDIETRO!!!

  11. Mi rivolgo ai rappresentanti della NG….evitate di pronunciare la parola SIBERIANO. Grazie

  12. E domani aspettiamoci il comunicato stampa dei “Gruttas” (burp!) dalle grosse panze, che non solo hanno diviso i tifosi, ma loro stessi sembrano vittime di una crisi di identità. …..bha!…..anzi burp!!!

  13. Tanto come ci ha preso in giro fino ad oggi lo farà anche dopo…tanto non firma nulla eh !

  14. Per vecchio wg a me sembrano più comunicati di antica memoria pre fiamma cioè le palle sparate dal solito fascio o no

  15. Chefgranata e Dovesonogliuttas …vi voglio bene
    LA SALERNITANA SIAMO NOI
    Questi so come i truffatori che si presentano alle porte degli anziani vestiti da carabinieri ..ecco, cambia solo l’abbigliamento ..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.