Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola giovedì 11 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Patenti facili, presa la banda. Quattro salernitani nella maxi-inchiesta, per gli investigatori sono i capi dell’organizzazione. La truffa. a Esami pilotati con l’auricolare in cambio di somme fino a 3500 euro: due in carcere, due ai domiciliari

Ed ancora: Sicurezza, affondo del questore «Rispettare ruoli e competenze». La festa della Polizia. Ficarra: in troppi hanno il microfono facile

Di spalla: La polemica. Commissario alla Sanità, Grillo contro la Lega «Aiuta De Luca»

A centro pagina: Benzina low cost con il trucco maxi-evasione da 48 milioni. L’inchiesta. Carburanti in commercio senza pagare l’Iva: 5 arrest

Il colpo. Nocera, rubate pistole dei vigili e carte d’identità

Il caso. Battipaglia, slitta il disinnesco della bomba

La foto notizia: Idea André Anderson. E Lotito incontra i tifosi. La Salernitana. Ipotesi doppio trequartista

Di lato: La politica. Naddeo: «Igiene sport e case passi indietro negli ultimi anni»

Il blitz. Merce in strada ora il Daspo arriva anche ai fruttivendoli

Taglio basso: La kermesse. Mostra della Minerva nel segno di Leonardo

Sandra e Seun, le nozze vip all’ombra dei templi. L’evento. Trecento invitati, a Paestum il jet set per il «sì» della coppia londinese di origine nigeriana

I box in alto: Il libro delle ombre. La Camera rende onore al filantropo Gagliardi

Memorie dalla bellezza. I disastri e l’arte etica le cartoline da L’Aquila

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Il grande inciucio. La denuncia dei 5 Stelle. La Lega dà il via libera a De Luca, niente commissario per la Sanità regionale. Europee: accordo Psi e +Europa, Pasquino capolista nella Circoscrizione Sud

A centro pagina: Associazioni e onoranze funebri affari d’oro tra Nocera e Cava. Intanto l’Asl tace dopo le rivelazioni del dipendente che tira in ballo anche medici e infermieri dell’ospedale. Non solo ‘Striscia’: l’indagine dei Carabinieri di Nocera.

Di spalla: Montecorvino. Prostituzione: all’ ‘Er Flamenco’ assolto l’ex patron

Agropoli. Elvira Serra «Resto tra la gente a fare politica»

Di lato: Il fatto. Fatture sospette: Lotitoin tribunale «Siamo liberi»

Raffica di arresti. Patenti facili a 2mila euro. Il centro era a Capaccio

Taglio basso: Loreto «Accordi fatti da Ridosso». Il pentito sbaglia le date degli incontri. Chirico indagato anche per scambio di voto. Scafati: i legali di Aliberi chiedono la revoca del divieto di dimora.

Pontecagnano Faiano. Impianto di stoccaggio in via Irno: arriva il no dalla mozione votata in consiglio

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.