Ultras a casa Lotito ma non tutti condividono il faccia a faccia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Sull’asse Salerno – Roma prove tecniche di intesa tra una delegazione di tifosi della Salernitana e Claudio Lotito. Villa San Sebastiano apre le sue porte per capire, ascoltare, proporre, trovare una via d’uscita ad una situazione che con il passare dei giorni diventa sempre più complicata. Il quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, ha dato la notizia del faccia a faccia nella Capitale. Un confronto che nasce dopo la diserzione annunciata e messa in atto contro il Venezia e spalmata anche sulle ultime tre gare interne dei granata contro Cittadella, Carpi e Cosenza.

La speranza di Lotito è quella di far rientrare la protesta, quella della degli ultras di Nuova Guardia, Centro Storico, Nucleo Storico e Frangia Kaotika di ricevere risposte concrete sul futuro e sui progetti che intendono portare avanti gli imprenditori capitolini.
E magari anche con quale management proseguire e quale squadra allestire per la prossima stagione. Un incontro decisivo durante il quale ci si guarderà negli occhi dicendosi tutto per capire se potrà esserci un nuovo inizio o se lo scontro a distanza proseguirà ancora

Nel frattempo c’è anche chi, come gli UMS prendono le distanze da questo vertice con Lotito e Mezzaroma. Durissimo il post pubblicato sulla loro pagina Facebook: “In merito all’incontro a Roma previsto nella giornata di oggi con il “presunto“ Presidente Lotito, il gruppo UMS, vista la mancanza di trasparenza dei gruppi della curva sud e la divergenza di opinioni esistente tra i medesimi, ha deciso di non prendere parte al suddetto incontro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ums siete la nostra unica speranza. La gente è stanca. Doveva venire lui a Salerno e non viceversa. Aspettiamo la. Presa di posizione degli ultras.. Spero non si siano fatti convincere dalle chiacchiere di questo farabutto

  2. Neanche a scomodarsi per venire a Salerno. Doveva essere lui a muovere il sedere e chiedere pubblicamente scusa a tutta la tifoseria e non solo ad una rappresentanza (ma chi li ha delegati?). Evidentemente a qualcuno di loro serviva un posto da cameriere o giardiniere a villa san sebastiano e sono andati per pregarlo a tale scopo

  3. Servi dei romani. Andare fino a Roma, che squallore. ‘ La proprieta’ sarebbe dovuta venire a Salerno ed in una conferenza stampa aperta a tutti i tifosi ,avrebbe dovuto spiegare programmi e ambizioni, e se il caso prendersi anche gli insulti. Neanche un po’ di dignita’ e’ rimasta a questi pseudo ultra’ di provincia.

  4. Lotito ha deciso di aprire il portafogli. Ovviamente non per prendere giocatori o migliorare la società, adesso deve pagare molti più gruppi ultras per evitare la contestazione. A quelli che ancora tifano la Salernitana (quindi non questa sottospecie di imitazione pezzotta): disertate, se la società sta facendo queste manfrine e ha sguinzagliato giornalisti e tifosi pagati è solo perché con la diserzione dei veri tifosi la pacchia finisce. Diserzione ad oltranza e poi o Lotito va via o fallisce, tanto con sta società arrepezzata che deve fare plusvalenze false, senza incassi non c’è salvezza. Mica vi pensate che la barzelletta della solidità sia vera? Chi vuole bene alla Salernitana sa che con Lotito rischiamo di finire male. Altro che Lombardi e Cala, qui rischiamo di essere radiati per illeciti sportivi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.