Sanità: De Luca, aspetto ok per piano edilizia ospedali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
“Ieri al Mef, il ministero dell’Economia e delle Finanze, hanno verificato che i bilanci della sanità campana sono in attivo, hanno approvato il piano ospedaliero, ci hanno detto che il piano per l’edilizia sarà approvato tra fine aprile e inizio maggio”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso del suo spazio a Lira Tv. Il piano di edilizia ospedaliera, ha sottolineato De Luca, “è importante perché si prevedono risorse per ospedali in situazioni critiche come gli Incurabili. Se non decidono in quella sede non possiamo dotarci di progetti esecutivi”.
De Luca, che è anche commissario alla sanità campana, ha poi attaccato il ministro della salute Giulia Grillo e il Movimento 5 Stelle: “Stiamo lavorando per fare della nostra sanità la prima d’Italia al di là di quelli che vorrebbero affossarla. Il ministro Grillo ha fatto un comunicato dicendo una cosa falsa sull’ospedale di Sant’Agata de Goti. Dovremmo querelare per diffamazione il sedicente ministro del governo. Oggi va lì una delegazione del ministro della salute e vedremo cosa dicono, noi torneremo per fare la nostra proposta”.
“I dirigenti M5s – ha aggiunto – hanno come obiettivo di impedire che sia chiaro agli occhi dei cittadini che abbiamo fatto un miracolo in Campania e che dopo 10 anni non c’è più bisogno di commissariamento perché abbiamo rivoluzionato la sanità. Vogliono impedirlo a costo di danneggiare i cittadini.
Il commissariamento nasce dai 9 miliardi di debiti accumulati negli anni 2000 e da un livello di prestazioni sanitarie bassissimo. Oggi il bilancio è in attivo da 5 anni. E sui Lea abbiamo raggiunto la soglia di 160 punti, prevista per legge nel 2018. Alla domanda: ‘ma perché voi 5 stelle volete commissariare?’ La risposta non c’è, è tutta in termini di politica politicante. Vogliono fare in modo che non emerga il risultato straordinario conquistato, cioè l’uscita dal commissariamento. In tutta Italia sanno che abbiamo fatto un miracolo. Sono dati oggettivi che ha valutato anche il Mef. La proposta sul nuovo commissario la fa il Mef e dal punto vista dei bilanci non c’è ombra o motivo – ha concluso – per proseguire il commissariamento dopo 5 anni di bilancio in attivo”.(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. tanto lui ed i suoi non hanno problemi,sono i poveracci come noi che devono pagare per curarsi.

  2. Invece di spendere tantissimi soldi per fare nuovi ospedali spendiamoli per migliorare le strutture che già ci sono, per migliorare in qualità e quantità i livelli di servizio delle strutture pubbliche esistenti, per garantire l’assistenza convenzionata per 365 giorni all’anno, per fare in modo che i medici abbiano la possibilità di prescrivere integratori in esenzione alle persone meno abienti (ammesso che questi integratori non siano solo effetto placebo). Basta con fumogeni accesi per offuscare la vista dei cittadini. Ormai ti conosciamo mascherina.

  3. … ci sarà un:altra infoiata da materia grigia indurente!!!
    … l’appetito vien mangiando!!!
    … ultima infornata???

  4. De Luca sono un medico del Ruggi. Quando vuoi vieni a fare un giro in ospedale senza preavviso nè codazzo di adulatori e capirai molte cose.

  5. Sign. De Luca ho notato che la sua dentiere si e spostata,infatti la sua faccia fa una smorfia muscolare verso il lato sinistro.Vada da un dentista privato e non al Ruggi ospedale statale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.