Ancora successi alle “Olimpiadi di Problem Solving” per l’I.C. di Montecorvino Pugliano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ennesimo successo per l’Istituto Comprensivo di Montercorvino Pugliano, che per il terzo anno consecutivo ha raggiunto le finali della “gara coding”, una delle tante competizioni facenti parte delle “Olimpiadi di Problem Solving”, indette dal MIUR, che si sono svolte presso il Campus Universitario di Cesena il 12 e 13 Aprile 2019.

Il team, coordinato dai docenti Carla Gasparrini e Arcangela Streppone e formato dagli alunni Giovanni Paolo Borriello, Angelica Di Pasquale, Alessandro Falso, Gaia Milazzo, Antonella Pisaturo e Vittorio Stanzione, si è infatti classificato al secondo posto con il progetto Overworld, dietro solo all’Istituto E. Baldassarre di Trani.

Il videogioco in questione, creato attraverso la piattaforma Scratch, racconta delle travagliate avventure di una ragazzina di nome Greta, che, attraverso varie sfide e minigiochi, tra cui puzzle e indovinelli, sconfigge il malvagio Andy Pollution, salvando così la Terra dall’inquinamento.

Il progetto, inoltre, ha visto la cooperazione di più materie, tra le quali Arte e Immagine, Musica, Inglese, Italiano e Scienze, che hanno collaborato attraverso la realizzazione degli sprite, della trama e della colonna sonora, quest’ultima realizzata dall’alunno Flavio Ruggiero.

Assolutamente lodevole è stato anche il risultato conseguito dagli alunni di quinta elementare: Antonio Cerrato, Emanuela D’Aiutolo, Valentina Leo e Christian Marciano, coadiuvati dalla docente Antonella Grisani del plesso bivio Pratole, unici finalisti campani, che, con la squadra denominata “matematleti”, si sono classificati al quarto posto nella competizione a squadre delle “Gare di Problem Solving classiche”.

Si spera che l’Istituto continui con questa serie di successi, mantenendo le aspettative, anche grazie all’orientamento innovativo della dirigente scolastica Maria Rosaria Mirra.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.