Contromano sull’A2: l’80enne morto era senza patente e revisione auto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Auto senza revisione e patente scaduta e non rinnovata dal 2017. Sono i primi crudi particolari che emergono sull’incidente che due settimane fa videro un 80enne originario di Scafati procedere contromano sull’A2 del Mediterraneo fino a scontrarsi mortalmente contro un auto che procedeva nel senso giusto di marcia e che non ha fatto in tempo ad evitare il sinistro.

L’uomo aveva imboccato in senso opposto lo svincolo di Atena Lucana, andandosi a schiantare – tra Sala Consilina e Padula – contro una station wagon con a bordo una famiglia calabrese ed era morto praticamente sul colpo. Negativi invece i risultati dei test tossicologici e alcolemici.

Per fortuna sono migliorate le condizioni della donna di 43 anni ferita e che occupava con il marito e tre figli l’auto travolta. Arrivata in codice rosso all’ospedale di Polla, è stata subito operata e dopo una decina di giorni di medici l’hanno dichiarata fuori pericolo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Obbligo di manutenzione dell’auto?
    E la manutenzione delle strade chi la controlla?

  2. Io non riesco a capire se uno ci fa oppure bisogna compatirlo e assecondarlo! La revisione del veicolo in questa nazione è obbligatoria e se è obbligatoria vuol dire che il povero anziano doveva non usare il veicolo, prima mancanza, poi aveva anche la patente scaduta, seconda mancanza, e poi ha imboccato l’autostrada contromano, terza mancanza. Su quest’ultima mancanza si potrebbe scrivere un libro, perché ipoteticamente i motivi del mancato rinnovo della patente potrebbero essere stati tanti, come lo stato di salute. Quindi, mi spieghi cosa c’entra in questa fattispecie la manutenzione delle strade? Forse bisogna dire che il tizio doveva essere proprio bloccato. E il veicolo, con i rilevamenti fotografici che oggi abbiamo, forse andava sequestrato già giorni prima, perché sicuramente avrà già circolato in queste condizioni. Non dico altro che è meglio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.