La Pasquetta degli incivili, Vesuvio ridotto ad una discarica a cielo aperto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
“Siamo amareggiati e basiti dall’atteggiamento di alcuni gitanti che, in occasione della consueta scampagnata di Pasquetta, hanno dato sfoggio di tutta la loro inciviltà riducendo il Parco del Vesuvio e le aree limitrofe in una discarica a cielo aperto”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

“Ci sono giunte diverse segnalazioni circa l’atteggiamento di alcuni gitanti che, dopo il pic nic, hanno abbandonato la spazzatura sul posto e sono andati via. Una consuetudine che testimonia in maniera calzante la maleducazione e la totale mancanza di senso civico che caratterizza alcuni cittadini. Questa barbarie deturpa uno dei luoghi paesaggisticamente più suggestivi del nostro Paese.

Addirittura, in via Montagnelle a Torre del Greco, qualcuno ha ben pensato di approfittare dell’occasione per abbandonare la carcassa di uno scooter. Speriamo che grazie alle testimonianze di chi era presente sarà possibile identificare gli autori di questi veri e propri sversamenti in modo di punirli in maniera severa. Solo attraverso una stringente attività di censura si potrà convincere alcuni individui che i parchi naturali non sono delle pattumiere”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. questi animali andrebbero messi in un porcile in mezzo ai maiali ,con tutto il rispetto per i maiail. altro che pasquetta! non ci sono piu’ parole per definire questi lazzari.

  2. Monte Gelbison, stesse scene vergognose (almeno al Vesuvio li hanno beccati con le telecamere)

  3. x 11:00 facciamo ridere? Fanno ridere l’Europa. La città soprattutto il popolo è diverso da quello in cui vivo. Non so poi dove vivi te.

  4. Una bella colata della ‘montagna’ (come la chiamavano i Romani) risolverebbe parecchi problemi.
    Fortuna iuvat audax.

  5. Tu hai un grosso problema, anzi, vari: 1. non hai capito che si tratta del Vesuvio e che il Vesuvio non si trova a Napoli (ma, non avendo tu mai superato Vietri, purtroppo non hai idea di quali siano le strade che conducono al Vesuvio, né conosci la provenienza di chi lo frequenti. Sai solo che è gente di dopo Vietri, che per te è tipo la Patagonia, una regione ignota ma sicuramente ostile, cosa testimoniata dal film gomorra-la-serie e dai venditori di calzini di piazza della concordia); 2. non hai capito che l’inciviltà regna ovunque in Campania e non è un caso che esistano articoli simili su quello che è stato fatto sul Gelbison e altrove in Cilento negli stessi giorni. Finally, sono mesi che in Cilento si lamentano di mucchi di spazzatura che gente locale deposita a caso ovunque, ignorando le più basilari regole del vivere civile. Ma capisco che nella tua mente acuta si è già creata una spiegazione “plausibile”: nottetempo dalla Patagonia giungono in vecchie panda a benzina normale biechi riversatori abusivi di immondizia indifferenziata: essi lo fanno apposta per rovinare l’immagine che i salernitani danno di sé nel mondo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.