Battipaglia: lite e tensione al mercato rionale, anziana ferita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Una donna è stata malmenata durante il mercato settimanale di Battipaglia. Un video, che in queste ore è stato diffuso sui social network, sta facendo il giro del web per la crudezza delle immagini.

Dalle immagini, infatti, è possibile vedere la donna mentre scarta alcuni abiti su una bancarella. Non è chiaro per quale ragione, ma improvvisamente il commerciante scaraventa la donna in terra.

Ne nasce una vera e propria rissa: la donna, armata di ombrelli, si lancia contro l’uomo. Questi riesce a respingerla. All’ennesima sortita della donna, il commerciante ​scaraventa nuovamente la donna a terra.

Il fatto risale allo scorso anno, tra i mesi di novembre e dicembre scrive il sito Zerottonove.it. In pratica la donna si stava adoperando per trovare le chiavi di casa tra alcuni abiti su una bancarella quando è cominciata la lite con il commerciante ambulante forse innervosito per lo stato alticcio della donna.

Il commerciante – scrive Zerottonove – non è un assegnatario, né un associato di Mercà – che a breve pubblicherà un comunicato -, bensì uno spuntista, ossia che ha una concessione giornaliera di posteggio. Il fatto è avvenuto intorno alle 7:00 del mattino.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. questo commerciante non può esercitare questo mestiere, i clienti vanno trattati con educazione, questo ambulante merita la revoca della licenza, io avrei paura per mia madre…

  2. se osservate bene noterete pure come i colleghi dell’ambulante violento non intervengono per calmare le acque, anzi si allontanano pure dal soccorrere la donna anziana, qui si sta perdendo ogni ragione di vivere con civiltà ed educazione la vita

  3. Il gesto è sicuramente da condannare. Forse l’uomo già conosceva la donna che evidentemente non era cliente desiderato per chissà quale motivo ed ha reagito così. Mi dispiace per la signora (secondo me rompipalle…) ma il motivo del gesto dell’uomo ha sicuramente un perché …

  4. Eccoli qua i salernitani BRAVA GENTE, quelli PIÙ meglio degli altri, quelli che quello che penso io è giusto e quello che dici tu no!
    Ma quanta ipocrisia e che patetici! Ma che ne sapete la donna del video che ha combinato per portare all’esasperazione in quel modo l’uomo?
    Il gesto del venditore è assolutamente da condannare, ma io condannerei anche l’idiota che invece di intervenire ha pensato bene di filmare. E sono convinto che voi che puntate il dito siete gli stessi che fanno ca.are i cani sui marciapiedi senza raccogliere, fumate e buttate le cicche a terra, guidate con il cellulare in mano e senza cintura, parcheggiate sui posti disabili e in doppia e tripla fila,se vedete qualcuno in difficoltà vi girate dall’altra parte, ecc.
    Che BRAVA GENTE questi salernitani, bravi bravi!

  5. io vedo una donna che pare un po’ brilla, poi vedo un uomo violento che usa le mani quando non dovrebbe, poi vedo una donna che sfascia due bancarelle, vedo una donna che brandisce ombrelli con lo scopo di fare del male usandoli come oggetti contundenti. In tutto questo non vedo l’antefatto. poi vedo i commenti a senso unico, ii soliti, pro donna a prescindere. Ma mi chiedo e chiedo, sono solo io che vedo DUE violenti e non UNO ?
    Questo è ciò che vedo nel video, poi se volete parlare per congetture e fantasie fate pure. Una donna (o uomo) oggetto di quella spinta gratuita, senza motivo, non agisce in quel modo ma chiama la polizia e denuncia! sempre che non abbia fatto qualcosa prima, che dalle immagini non conosciamo.

  6. che è l’assenza dei vigili urbani che dovrebbero sorvegliare lo svolgimento delle attività in tutti i mercati. La loro presenza avrebbe arginato i comportamenti di entrambi, della donna tenta di danneggiare la merce e la bancarella e dell’uomo che eccede nella reazione.

  7. 3 cose :
    Tutti paladini e “giustizieri”, i veri falliti siete voi, buonisti di sta cippa (soprattutto i primi 3 commenti Facebook);
    La “povera vecchina indifesa” è una ubriacona molesta abituale e conosciuta, e non è neanche tanto vecchia;
    Il commerciante comunque ha sbagliato, di fronte ad un problema simile si chiama il pronto intervento. …Però chi dice che non lo abbia fatto e la sua richiesta di aiuto non è stata ascoltata?
    L’esasperazione fa fare cose che a mente lucida non si farebbero : mica siamo tutti formisano, gigi rosso e coralluzzo, loro sì che sono la perfezione umana (stando a quello che hanno scritto)

  8. Cosa avreste detto se al posto della signora ci fosse stato un immigrato irregolare? O un fascista? o un grillino? L’ambulante sbaglia a spingerla ma la donna gli ha sfasciato mezza bancarella! Basta difendere le donne sempre e comunque, volete la parità dei sessi? Dai fastidio? Ti spingo via come se tu fossi un uomo, questa è la paritÀ dei sessi. Avete rotto le scatole, due pesi e due misure, non se ne può più!

    Mario

  9. ah dimenticavo, alla lista di violenti, accanto all’uomo della bancarella, ci sono da aggiungere i vari commentatori “non violenti e contro la violenza” su facebook, tali giovanni gigi e soprattutto cristoforo, i quali non perdono occasione di manifestare la loro violenza contro l’uomo. Come dire sono contro la violenza, ma quella che dico io è giusta! complimenti a voi, pacifisti del terzo millennio forgiati ad arte dai social

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.