Napoli: teppisti imbrattano la Galleria Umberto con scritte pro Sarri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Una vergogna che si è consumata nella giornata di lunedì all’interno della Galleria Umberto. Un gruppetto di giovani teppisti ha imbrattato con scritte pro Sarri e disegni osceni le pareti della galleria, tentando peraltro di aggredire chiunque si permetteva di rimproverarli. Si tratta di un atto vandalico vergognoso che abbiamo già segnalato alle forze dell’ordine. Una mortificazione della bellezza di un luogo simbolo di Napoli”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal conduttore radiofonico Gianni Simioli. “Abbiamo contattato l’ex tecnico del Napoli portando alla sua attenzione questo spiacevole episodio, invitandolo a realizzare un video in cui spiega ai ragazzi che non è questo il modo di comportarsi in un contesto civile. Speriamo che le sue parole possano essere da monito e far capire a questi ragazzi che il vandalismo è un comportamento indegno”.

“Durante la Pasquetta, tra l’altro, la galleria è diventata un mercatino abusivo di borse e portafogli contraffatti. Gli abusivi hanno allestito un suk a pochi metri dai negozi che, spesso e volentieri, rivendono articoli simili ma originali. Al di là del pessimo spettacolo di un monumento trasformato in bazar c’è da tenere conto del danno economico arrecato agli esercizi commerciali che si ritrovano a fare i conti con la concorrenza sleale degli abusivi a pochi metri dalle loro vetrine”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Nella “città più bella del mondo” succede questo e anche di peggio. E’ un peccato che una città così piena d’arte e di storia sia diventata tanto degradata dal punto di vista sociale.
    Istituzioni oramai assenti da decenni, modo di pensare e di agire della maggior parte della popolazione oramai fuorviato. E nel resto della Campania e del sud Italia non va certo meglio.
    Da meridionale non posso che dire “che amarezza” !!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.