Rilancio commercio a Salerno: Santoro chiede “parcheggi a metà prezzo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Parcheggi a metà prezzo, in tutta la città di Salerno per scongiurare ancora una volta la chiusura di esercizi commerciali. È quanto propone il Consigliere di Giovani Salernitani demA Dante Santoro al presidente di Salerno Mobilità, Massimiliano Giordano, all’assessore De Maio ed al Sindaco Enzo Napoli per incrementare il commercio in tutta la città capoluogo.
“Da anni Salerno vive in una stato di crisi profonda che porta sempre più esercizi commerciali ad abbassare definitivamente le saracinesche. Il dramma dell’assenza di trasporti e parcheggi a causa di quest’amministrazione senza programmazione è ormai insostenibile. Offrire a visitatori e commercianti parcheggio a metà prezzo potrebbe essere una valida soluzione per incrementare il commercio”, ha dichiarato Santoro,
 la cui proposta dovrebbe valere dal lunedì al venerdì su tutto il territorio di Salerno.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma che vuoi rivitalizzare, la morte di Salerno è cerebrale!!!! E poi, parcheggi a metà prezzo? E chi mantiene il baraccone che si chiama Salerno Mobilità? Bisognerebbe diminuire drasticamente le strisce blu! E anche qui torniamo al sostentamento del baraccone!!!! Quindi, niente da fare!!!!

  2. Ormai non si sa proprio più che pesci prendere…fino a quando le istituzioni sono presidiate da incapaci (e non mi riferisco ai 5 stelle, ma a tutti i politici) andrà sempre peggio.

  3. Ma questo bel giovanottone non ha altro a cui pensare? Lo vedo stanchino.
    La smettesse di fare demagogia, è giovane ed aitante. Propongo una colletta comune per mandarlo 6/7 mesi ad Ibiza.

  4. Egregio Consigliere, apprezzo molto le sue fantasiose proposte soprattutto quelle relative alla viabilità (quella di ripristinare la vecchia viabilità tra Torrione e via Irno è la madre di tutte le genialità partorite). Mi consenta di chiederle una cortesia: far sapere come vengono spese qquella parte di somme derivati dai milioni di euro di contravvenzioni al C.d.S , destinate ex lege al miglioramento della sicurezza stradale (in senso generale) ed in particolare alla manutenzione delle strade cittadine di fatto mulattiere. Ovviamente userà lo stesso mezzo per darne notizia sicche anche la cittadinanza Le sarà grata.

  5. Strisce blu (costosissime) dappertutto con inosservanza del codice della strada. La sosta libera dov’è? Ma chi dovrà venire a Salerno? per fare cosa prendere multe? ahahah!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.