Milano: manifestazione del 25 aprile finisce in rissa tra grillini e Pd

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Una rappresentaza del Movimento Cinque Stelle è infatti finita nel mirino dei centro sociali. Durante ilo corteo si sono registrati momenti di tensione come ha raccontato Bruno Misculin, attivista grillino: “Mi hanno strattonato, cercato di strapparmi lo striscione di mano e portarmelo via: mi ci sono appeso e mi hanno trascinato un po’ di metri per terra. Quando hanno visto che non lo mollavo e c’era altra gente, l’hanno lasciato andare“. Secondo l’attivista pentastellato l’attacco sarebbe arrivato perché teneva in mano una bandiera del Movimento Cinque Stelle: “Non abbiamo rubato nessun posto, era una zona libera – riferisce al Corriere -. Mi hanno detto “Voi qua non ci potete stare“.

La sensazione è che tra la sinistra e i Cinque Stelle sia andata in scena una rissa per contendersi la piazza e per intestarsi la sfilata del 25 aprile. L’episodio è stato condannata dall’europarlamentare del Pd, Brando Benifei. Dura anche la condanna da parte del sottosegretario agli Affari Regionali, il grillino Stefano Buffagni, pure lui alla manifestazione. Ma c’è un altro aspetto in questa vicenda. A quanto pare alcuni esponenti del pd avrebbero allontanato i rappresentanti del Movimento Cinque Stelle: “Quest’anno i 5 stelle non si sono organizzati per partecipare al corteo, spero che l’anno prossimo lo facciano“, ha affermato la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani. I Cinque Stelle hanno protestato per essere stati allontanati dal gruppo dem che esponeva le bandiere del Pd. Insomma adesso i piddini e i grillini litigano per intestarsi la passerella del 25 aprile. Il tutto mentre alcuni antagonisti hanno attaccato la brigata ebraica con cori, fischi e insulti: “Assassini,terroristi”. L’ennesima pagina di una festa della Liberazione macchiata dalle “scintille” di piazza.

Fonte Il Giornale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.