Pretende di salire in ambulanza con ferito, al rifiuto aggredisce personale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Pretende di salire in ambulanza con la persona soccorsa, al rifiuto aggredisce il personale del 118. Borrelli (Verdi): “Ventotto aggressioni dall’inizio dell’anno, così non si può più andare avanti. Aggressore identificato ora venga condannato con la massima severità”

“Il personale di un equipaggio del 118 della postazione Loreto Mare è stato aggredito questa mattina nella zona orientale della città da un parente della persona che avevano appena soccorso, in preda a una forte crisi allergica, che pretendeva a tutti i costi di salire a bordo dell’ambulanza. Stando a quanto reso noto dall’associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’ al rifiuto del medico è partita l’aggressione con pugni ed insulti ed il collega si è dovuto rifugiare nel vano guida per evitare ulteriori percosse. Una volta giunti in ospedale il Medico 118 si fa refertare per trauma contusivo alla spalla e tachicardia. Per lui 10 giorni di prognosi. Si tratta della ventottesima aggressione dall’inizio dell’anno, così non si può più andare avanti. L’aggressore è stato subito identificato dai Carabinieri e ora attendiamo che sia  condannato con la massima severità”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità.

“E’ bene ricordare a tutti – prosegue Borrelli –  che per motivi di sicurezza e assicurativi il personale sanitario non può trasportare terzi. E comunque nulla giustifica questi comportamenti animaleschi sempre più frequenti in tutta Italia dove lo scorso anno si sono registrate oltre tremila aggressioni ai danni del personale sanitario. Una barbarie che deve finire”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.