Alma Salerno, domani c’è lo Junior Domitia al PalaTulimieri 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

È la partita del dentro o fuori. È la partita più importante della stagione. Domani, alle 16, al PalaTulimieri, l’Alma Salerno ospiterà lo Junior Domitia per l’ultima sfida della stagione regolare del campionato di serie B di calcio a 5.

I granata arriveranno al fondamentale appuntamento di domani con una formazione fortemente rimaneggiata a causa di infortuni e di assenze per motivi personali di alcuni calcettisti. Una situazione, insomma, non semplice, soprattutto alla luce della posta in palio: l’accesso ai play-out per la permanenza in serie B. L’Alma Salerno, infatti, è ad un solo punto dal raggiungimento del proprio obiettivo ma deve guardarsi le spalle dal Volare Polignano che, domani, sarà impegnato contro il Real San Giuseppe. Le due compagini sono separate da soli due punti: alla formazione salernitana basterebbe un pareggio per riuscire a mettere al sicuro lo spareggio (che sarà poi disputato a maggio contro la squadra che si classificherà penultima nel girone E).

«Sono fiducioso – dice l’allenatore dell’Alma Salerno, Ugo Cocchia – ma non posso negare che non arriviamo nel migliore dei modi a quest’appuntamento, anche perché ho come la sensazione che non a tutti sia chiaro quanto sia importante la partita con lo Junior Domitia. Mi piacerebbe vedere come si sta preparando il Polignano e quale sarà il loro approccio alla gara contro la seconda in classifica. Dal canto nostro, non ci aspettiamo regali da nessuno perché dobbiamo essere bravi noi a guadagnarci le cose e non possiamo aspettare notizie dagli altri campi».

Le difficoltà di formazione preoccupano Cocchia ma non lo spaventano: «Saremo ultrarimaneggiati – ammette – perché abbiamo ancor fuori Rebba e Spisso non è al top della condizione. A ciò si aggiungono anche le assenze di Nigro e Di Martino».

Che all’Alma Salerno basti un solo punto, però, non dovrà essere motivo per adagiarsi sugli allori: «Non dobbiamo dare per scontato il risultato – conclude mister Cocchia – perché davvero rischiamo di rimanerci molto male. Dovremo fare di ogni necessità virtù e conseguire il nostro obiettivo».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.