“A Scuola di Cinema raccontando un monumento”, alla fase finale anche Liceo Tasso

Stampa
Si è conclusa la prima fase del concorso “A scuola di Cinema, Raccontando un monumento”, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Regione Campania, alla sua seconda edizione.

Un comitato di valutazione, formato da tre componenti – uno per l’Ufficio Comunicazione della Presidenza della Regione Campania, uno per la Direzione Generale Politiche culturali e Turismo e uno per la Film Commission Campania, ha selezionato i dieci lavori che, sulla base dei punteggi assegnati secondo i criteri indicati all’articolo 5 del bando, passano alla fase finale.

Le dieci scuole sono:

Liceo Statale “Alessandro Manzoni” di Caserta con il video “S. Pietro a Montes – Passato, presente, futuro”; Istituto IIS “Enrico Fermi”di Sarno con il video “Riannodare fili invisibili della storia: la Filanda Buchy”; Liceo Scientifico “Filippo Silvestri” di Portici con il video “Il cuore di una storia “Reale”; ITCG “Vilredo Pareto” di Pozzuoli con il video “Il risveglio di Diana”; Istituto Superiore “Marini Gioia” di Amalfi con il video “Sapori e saperi della Costa d’Amalfi”; Liceo Scientifico “Filippo Silvestri” di Portici con il video “Un sogno veramente reale?”; Istituto Superiore Gentileschi di Napoli con il video “Bagnoli int’o street”; Liceo Classico “T. Tasso” di Salerno con il video “La Chiesa del Crocifisso a Salerno, un racconto tra arte e fede”; Istituto Tecnico Industriale “Enrico Medi” di San Giorgio a Cremano con il video “Misericordiella”; Istituto Statale di Istruzione Superiore “A. Rosmini” di Palma Campania con il video “Reportage nello storico Carnevale palmese”.

A partire dal prossimo lunedì 13 maggio, i dieci lavori selezionati saranno pubblicati sulla pagina Facebook della Regione Campania e sottoposti a votazione popolare per una settimana, secondo modalità che verranno precisate nei prossimi giorni sul portale www.regione.campania.it

I tre lavori vincitori verranno presentati nel corso di una manifestazione che si terrà nel mese di giugno 2019. Gli istituti classificati riceveranno in premio, a cura della Fondazione Film Commission Regione Campania, attrezzature audio/video e biglietti omaggio per le sale cinematografiche.

1 Commento

Clicca qui per commentare

  • Sarebbe stato più professionale inserire nel titolo e nell’articolo anche le altre scuole della Provincia che sono approdate alla fase finale.( Sarno e Amalfi).Articolo scritto disinteressatamente???
    Intelligenti pauca

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.