Corisa 2, Fiadel: «Tutelare lavoratori non collocati»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
«La prefettura convochi un tavolo per discutere il futuro dei lavoratori del Corisa 2». L’appello è stato lanciato dalla Fiadel con una lettera a Consorzio ed Ente d’Ambito, nonché al vicegovernatore Fulvio Bonavitacola e al prefetto Francesco Russo, sottolineando la necessità di un confronto prima della messa in disponibilità, che sarà avviata dal 15 maggio.

«Chiediamo una riunione in cui si valutino tutte le possibilità a tutela dell’occupazione dei dipendenti ancora non collocati – spiega il segretario Angelo Rispoli – Al commissario liquidatore chiediamo di sospendere la procedura di messa in disponibilità, anche in conseguenza dell’incontro in sede istituzionale che si dovrà tenere il 14 maggio, indetto dalla Regione Campania.

L’assessore all’Ambiente intervenga affinché venga accolta la nostra richiesta e nel contempo valuti, come già impegnatosi, un confronto tra le parti sociali per la risoluzione della problematica».

Disperati gli interinali del Consorzio Salerno 2  che – in una nota inviata alla nostra redazione  – chiedono l’intervento del Governatore De Luca: «Siamo disperati, siamo nove ex interinali e non possiamo nè mangiare nè pagare le bollette.  I nostri colleghi sono stati assunti nei rispettivi Comuni pur avendo meno requisiti, eppure stanno lavorando mentre noi no. Più giorni passano senza lavoro e più aumenta la nostra disperazione»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Laminam a Modena cerca operai anche senza esperienza… Ancor ca Stat a fa sti tarantell senza vie d uscita? Sbrigatevi!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.