Svanisce il sogno promozione per Bellizzi: Partenope vince 70-64 gara 3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si interrompe a pochi centimetri dal traguardo la corsa promozione del Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. In gara 3, la Pallacanestro Partenope si impone 70-64 e conquista la serie. Un esito beffardo per i ragazzi di coach Nino Sanfilippo, a lungo in vantaggio durante l’arco del match, raggiunti e superati sul filo di lana dalla compagine azzurra. Per Di Mauro e compagni resta la soddisfazione di aver tenuto testa alla squadra più forte del campionato, disputando una gara 3 di altissimo livello.

LA CRONACA

Inizio di gara equilibrato, con le due squadre consapevoli dell’importanza della posta in palio. Partenope riempie bene il pitturato e gli ospiti fanno fatica a penetrare. Così, Bellizzi è costretta ad affidarsi ai tentativi dalla distanza. Le due triple di Esposito e Stonkus rispondono ai soliti Alunderis e Bustamante.

Anche la squadra di coach Patrizio trova precisione dall’arco e, con il lungo lituano e Moccia, trova il primo strappo (13-8). I viaggianti mostrano però grande personalità e replicano immediatamente. Finalmente anche Malalu inizia a far la voce grossa sotto canestro e trova 5 punti in meno di 3’. Con un break di 4-15, i gialloblu arrivano al primo intervallo avanti 17-23.

Nel secondo quarto è di nuovo Esposito a trovare il primo canestro ospite, dall’arco dei 6,75 metri, regalando il massimo vantaggio a Bellizzi (+9, 17-26). I 4 punti di Alunderis e la tripla di De Martino, riportano Partenope a stretto contatto (24-26). L’inerzia della gara oscilla ripetutamente da un lato all’altro.

La squadra di Sanfilippo si affida, come nelle sue caratteristiche naturali, di nuovo al tiro da fuori. Di Mauro, Stonkus e Trapani colpiscono in rapida successione e riportano gli ospiti avanti di 8 punti (27-35). Partenope è però squadra coriacea e trova una nuova reazione.

La tripla di Bustamante, a 4” dalla sirena dell’intervallo, completa un pesante break di 11-2 con cui i padroni di casa ribaltano il punteggio e si portano avanti 38-37.

Alunderis e Izzo firmano il 5-0 con cui si apre la seconda parte del match. Dopo aver condotto per buona parte della partita, Bellizzi si trova costretto a rincorrere. Uno sforzo fisico e mentale che gli ospiti dimostrano di saper reggere, restando sempre a strettissimo contatto per l’intero arco del quarto. Kupchack e Filippi si alternano con buoni risultati sotto le plance, Esposito e Trapani sono come sempre preziosi dalla lunga distanza. Ed è proprio da fuori, con la prima tripla di serata di Iannicelli, che Bellizzi trova il colpo di coda per arrivare avanti 52-54 all’ultima interruzione.

Ad inizio ultimo quarto, sembra di rivivere i minuti finali di gara 2. Bellizzi conduce con distacco minimo e prova a gestire la spinta offensiva di Partenope. L’esito della partita si gioca su un sottilissimo equilibrio, pronto a spezzarsi in un attimo. Il canestro di Malalu, a 5’ 23” dal termine, porta Bellizzi avanti di un possesso pieno (59-62).

Nel momento clou della gara, però, si spegne la luce in casa bellizzese. I gialloblu non sono decisi sotto al ferro, sbagliando più volte in appoggio. Iannicelli ed Esposito ci provano da fuori, senza fortuna. Dall’altro lato Partenope trova invece canestri e coraggio, portandosi avanti 68-64. I due liberi falliti da Filippi, a 30” dal termine, rappresentano un déjà-vu dal sapore, stavolta, amarissimo. I due liberi di Luongo completano un parziale di 11-2 con cui i partenopei ammazzano la partita e si regalano la finale Play-off. La sirena pone fine alla partita sul 70-64.

Si chiude così, con tanto rammarico ma anche grande orgoglio, la stagione del Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Una stagione emozionante, vissuta sempre da protagonisti e conclusasi con una prestazione che permette ai gialloblu di uscire a testa altissima dalla post-season.

 

IL TABELLINO

PALLACANESTRO PARTENOPE

Fiore N.E., Falco N.E., Izzo 7, Quaranta N.E., Moccia 4, De Martino 5, Luongo 13, Mbaye, Erra 2, Abete 2, Alunderis 18, Garcia Bustamante (C) 19.

Coach: Vincenzo Patrizio.

 

BASKET BELLIZZI

Romanelli, Spera N.E., Malalu 13, Iannicelli 5, Stonkus 8, Barrella N.E., Di Mauro (C) 6, Filippi 9, Sconza N.E., Kupchak 3, Trapani 9, Esposito 11.

Coach: Antonino Sanfilippo.

 

PARZIALI: 17-23 (17-23); 38-37 (21-14); 52-54 (14-17); 70-64 (18-10).

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.