Caos B, Tavecchio: “Figc dovrà dire la sua. Situazione esplosiva”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Sul caos generato a fine torneo di serie B si è espresso anche l’ex presidente della Figc Carlo Tavecchio, intervistato ai microfoni di ‘TuttoMercatoWeb’.

“La delibera della Serie B su playoff e playout? La FIGC dovrà dire la sua. L’organizzazione dei campionati spetta alle Leghe ma su delega federale. Palermo retrocesso all’ultimo posto del campionato di B? Un provvedimento gravissimo sotto l’aspetto sportivo e delle situazioni che si sono create durante il campionato – ha dichiarato Tavecchio -. E poi parliamo di una piazza importante come Palermo, va anche tenuto conto dell’aspetto sociale. Comunque c’è ancora il secondo grado di giudizio. La Lega B ha deciso che i playoff dovranno giocarsi e che non ci saranno playout, e se il Palermo, intanto che si giocano i playoff, vincesse il secondo grado di giudizio? Non vorrei essere nei panni di chi dovrebbe decidere… Io credo che la FIGC dirà la sua. E in ogni caso bisogna aspettare tutti i gradi di giudizio”, ha concluso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. “va anche tenuto conto dell’aspetto sociale”
    Pensate in che mani di coglione ci affidammo in passato. Poi si capisce perché ha scelto Ventura e non ci siamo qualificati ai mondiali…

  2. Aspetto sociale? Noi siamo messi male…per il disimpegno dei tifosi e della sbandierata “dignità”! Nelle altre città sindaci e giornalisti i ntervengono a difesa della loro città con toni accesi e organizzando anche la marcia su Roma! Altri si rivolgono a Conte.. A Salerno calma piatta…non gliene”frega” niente a nessuno- Incominciassero anche a Salerno ad evidenziare tutti i torti arbitrali subiti,oltre ad avercela,giustamente,con Lotito ,Mezzaroma e soprattutto Fabiani!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.