Gli hacker all’attacco di WhatsApp: basta una sola chiamata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una falla nel sistema, che permetteva agli hacker di installare spyware, per accedere a dati e contenuti, su alcuni telefoni. WhatsApp, l’app di messaggistica di proprietà di Facebook, ha scoperto che alcuni utenti hanno subito un cyberattacco.

L’app ha invitato tutti gli utenti ad “aggiornare l’applicazione nella sua ultima versione”, mantenendo sempre aggiornato il sistema operativo, per proteggersi da ogni attacco, specificando però che gli hacker non hanno colpito su larga scala, ma solamente un numero selezionato di vittime, scelte “specificatamente”, anche se non è ancora stato possibile stabilire quante siano state. La società ha confermato in un comunicato, pubblicato poco prima in esclusiva dal Financial Times, di aver già individuato e riparato la falla che permetteva agli hacker di entrare nell’app per installare spyware, per accedere a dati e contenuti dei dispositivi.

La vulnerabilità del sistema è stata individuata solo pochi giorni fa e non si sa per quanto tempo siano andate avanti le attività di spionaggio, che nelle modalità sembrerebbero simili a quelle istraeliane: lo spyware installato, infatti, ricorderebbe la tecnologia sviluppata dalla società israeliana di sicurezza informatica NSO Group, che ora risulta la maggiore sospettata.

Per installare il sistema di spionaggio era sufficiente una chiamata, anche senza risposta, effettuata dagli hacker, che poi in molti casi è scomparsa dalla cronologia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.