Bacino Sa/2, Fiadel al prefetto: «Raffreddare i conflitti o sarà sciopero»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Avviare la procedura di raffreddamento dei conflitti nel settore rifiuti, con l’intervento della prefettura di Salerno. L’appello è della Fiadel che, in merito alla situazione dei lavoratori del Consorzio Comuni Bacino Sa/2, chiede al vicegovernatore Fulvio Bonavitacola, al commissario liquidatore Giuseppe Corona, al direttore dell’Ente d’Ambito, Bruno Di Nesta, e al presidente, Giovanni Coscia, di sedersi intorno a un tavolo, su impulso del prefetto Francesco Russo:

«All’ultima riunione del 14 maggio presso la giunta regionale della Campania non sono state invitate le organizzazioni sindacali – sottolinea il segretario Angelo Rispoli – La riunione si è andata ad inserire in una tensione sociale già elevata, in quanto il commissario liquidatore Giuseppe Corona ha comunicato la messa in disponibilità di tutti i lavoratori, attualmente ancora dipendenti del Consorzio, a decorrere dal 15 maggio. Nel rispetto della normativa che regola il diritto di sciopero e nei servizi essenziali – conclude – si chiede di indire un’altra riunione, alla presenza delle sigle sindacali, per un tentativo di confronto, prima di indire lo sciopero del settore».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.