Disputa play-out: il 23 maggio ultimo atto del Collegio di Garanzia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Dopo un’ora circa di udienza, il Collegio di Garanzia del Coni ha dunque deciso di respingere il ricorso del Foggia, ritenuto inammissibile. Si va dunque verso la riconferma del -6 in classifica per i satanelli con la Salernitana salva. Entro il 23 maggio il medesimo ente si esprimerà anche sulla disputa dei play-out secondo quanto richiesto da Gabriele Gravina, numero uno della Figc, nella giornata di ieri. In quella data potrebbe esserci la conferma della retrocessione del Palermo: in tal caso, se il Coni dovesse riabilitare i play-out, la Salernitana affronterebbe i rossoneri, in caso contrario il Venezia di Bocalon e soci. Chiaramente, se il Collegio di Garanzia (che avrà tempo fino al 23 maggio) dovesse confermare l’annullamento degli spareggi salvezza ogni discorso sarebbe vano e la Salernitana potrebbe già pensare alla prossima stagione in cadetteria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Speriamo bene…. se vogliamo fare dietrologia come glia altri la fanno per Lotito… allora bisogna tener conto che Gravina è pugliese…

  2. in serie C le esclusioni dal campionato di Matera e pro Piacenza hanno ridotto le retrocessioni da 7 a 5 ! Non vedo perché iper la serie B si deve avere un orientamento diverso. Vero Gravina?

  3. IL PALERMO E’ STATO ESCLUSO DAL CAMPIONATO PERCHE’ E’ ILLEGGITTIMA LA SUA ISCRIZIONE IN QUESTO TORNEO QUINDI E’ STATO COLLOCATO ALL’ULTIMO POSTO ED I PLAY OUT DI CONSEGUENZA NON VANNO DISPUTATI PERCHE’ GIA’ CI SONO LE QUATTRO RETROCESSE (FOGGIA-PADOVA E CARPI RETROCESSE SUL CAMPO E PALERMO RETROCESSO PER ILLECITO)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.