Non ammesso il ricorso del Foggia, Salernitana in B

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
26
Stampa
E’ stato respinto il ricorso presentato dal Foggia relativo al punto di penalizzazione. Pertano la Salernitana resta in serie B, dopo aver “dribblato” i playout. Chiuso anche il discorso relativo agli spareggi per la promozione in serie A: è stata rigettata l’istanza di provvedimento cautelare chiesta dal Palermo, che retrocede in serie C.

Lo scrive il Roma.net che dà per certa la notizia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

26 COMMENTI

  1. Come da procedura..la delibera della Lega è “incontestabile “,Palermo spacciato,come si diceva stamane,uguale discorso per il Foggia il cui ricorso sarà rigettato in tutte le sedi competenti ,a proposito dei punti,e la cui illeicitá amministrativa peserà come un macigno ,comunque,anche per la successiva iscrizione a qualsiasi campionato professionistico

  2. Lotito se rimani devi cambiare veramente tutto ,dirigenti che devono stare sul posto sempre a controllare e mandare via tutti e 40 giocatori giuda senza pieta hanno disonorato. La nostra maglia

  3. E’ VERO CHE SIAMO IN ITALIA E TUTTO PUÒ ACCADERE MA PENSARE CHE A CAMPIONATO FINITO POTESSERO RESTITUIRE PUNTI AL FOGGIA È STATA UNA PURA ILLUSIONE PER CHI CI HA CREDUTO. PRATICAMENTE NESSUNO.

  4. X Giovanni formisano….sei un pagliaccio tu e il tuo presidente delinquente. Che tieni da festeggiare il salvataggio fatto dal palazzo. Siete che gente che fa calpestata. Ridicoli avete avuto la merda infaccia e parlate pure. Sono di Salerno ma ti schifo a te e a quelli al soldo complici della mafia del calcio. Siete merda

  5. purtroppo sono finiti i tempi di fare le nozze con i fichi secchi nel calcio. Le regole ci sono, sono ferree e vanno rispettate. il sistema ha tanti problemi, ma almeno le magagne ora vengono rilevate e sanzionate, con misure che purtroppo penalizzano soprattutto le tifoserie, ma necessarie per colpire anche moralmente i furbetti che in questo modo non rispettano i propri tifosi.
    questo non cancella la penosa stagione calcistica della nostra squadra. salvi si, ma azzerate la squadra e ripartite da zero

  6. Mi associo a quanto sopra e sono felice x la Salernitana ma bisogna sottolineare che in questo sistema calcio Italia le sole vittime restano i tifosi quindi nel contempo mi dispiace x i tifosi di Palermo e Foggia.
    Bisogna ricordare però che l’anno scorso Bari e Avellino hanno subito pene più severe.
    Forza Granata!

  7. QUESTO E’ STATO IL VERO ERRORE: AVERLE AMMESSE ALL’INIZIO DEL CAMPIONATO. TUTTO IL RESTO E’ NOIA. CIO’ NON TOGLIE CHE LO “SPETTACOLO” TECNICO MESSO IN ATTO IN QUESTA STAGIONE (COME NELLA PASSATA E COME IN QUELLA PRECEDENTE ANCORA) SIANO STATI DI UNA POCHEZZA INFINITA. MA DUBITO CHE INVERTANO LA ROTTA. CONTINUERANNO A METTERE IN SCENA SPETTACOLINI DI INFIMO ORDINE ANCHE L’ANNO PROSSIMO. PER LORO CONTANO LE “TRIANGOLAZIONI” …. I “DOPPI BINARI” ….LE TRE CARTE . BUON CENTENARIO A TUTTI NOI, AI NOSTRI EROI DI GIOVENTU’, AI NOSTRI PAPA’ CHE NON CI SONO PIU’ !!
    PURE RINT’ A’ MMERDA, FORZA SALERNITANA !

    ROTTO 66

  8. Ce la siamo scampata non meritatamente… un altro campionato che la salernitana fa così e buttiamo giù l’arechi. Ringraziamo Lotito per questo 6 politico. Ma la salernitana sul campo è valsa voto 4. E adesso un campionato così non si ripeta più, teniamoci stretta la B e via le bambine tra l’undici e dal mercato solo VERI talenti. Non capiterà tutti gli anni, la salvezza se la devono guadagnare tirando in porta e facendo gol su gol. Facciamo rientrare M. Coda !!

  9. CARO LOTITO ADESSO DEVI MANDARE VIA MA VERAMENTE A PALATE QUESTE CAROGNE DI DIRIGENTI E CALCIATORI CHE HAI PRESO TU CHE HANNO DISONORATO LA MAGLIA IN UN TORNEO DI CALCIO MAI VISTO DEVONO SCOMPARIRE

  10. Magnatv o limon zuzzus!!Una cosa abbiamo capito:tanti nemici ci aspettano al varco…dai pescaresi,ai cosentini,alle varie sfravecature campane avellinesi e cavaiuoli in primis..tutti si stavano lanciando sul leone ferito.L’anno prossimo si faccia una squadra che prenda a pedate nel sedere tutti gli avversari in un Arechi che si spera sia un inferno di tifo,perchè abbiamo molti sassolini da toglierci..
    Riguardo alla sentenza:Foggia e Palermo hanno messo in atto doping amministrativo e devono pagare,cosi come hanno pagato altri prima di loro.

  11. NON FATE ACCOSTARE ALLE FESTE CHE SI SVOLGERANNO UNO DI QUESTI CHE CI ANNO FATTO VEDERE DELLE COSE EXTRATERRESTRI DAL PUNTO DI VISTA ECONOMICO CARI TIFOSI NEMICI LA SALERNITANA SOCIETA ERA APPOSTO AL 100 PER CENTO

  12. Una squadra penosa…mentalità da dilettanti…retrocessa giustamente sul campo…salvata dal palazzo per scellerate gestioni di altri club

  13. Sei scorretto. Molto scorretto.
    La Salernitana nelle condizioni del Foggia è stata fatta fallire due volte,
    non è stata nè graziata con penalizzazioni nè aiutata con sconti di pena.
    La Salernitana non è stata neanche mai ripescata ma ha dovuto guadagnarsi tutto sul campo senza mai avere un arbitraggio a favore.
    Il “palazzo” ha punito chi ha barato, chi ha imbrogliato, ed il fatto che tu sia qui a difenderli, pur di andare contro la squadra del capoluogo della tua provincia, ti qualifica molto bene.
    Adesso togli il disturbo e vai a vedere il Napoli.

  14. In riferimento ad alcuni opinioni di alcuni esperti che leggo nei commenti,anche a rigor di logica e diritto, il Foggia non dovrebbe avere speranza ,in quanto se ci fossero i play out essi si dovrebbero svolgere fra la quart’ultima e la quint’ultima ossia fra Salernitana e Venezia secondo la regular season.il Foggia risulta retrocesso di diritto in quanto terz’ultimo a fine campionato.A questo terzetto si è aggiunto il Palermo per le note vicende e non vedo come possa pretendere il Foggia di giocar i play out,questo è fuori da qualsiasi logica

  15. Io non avrei nulla da esultare che vergogna salvati dagli uffici invece di andare a gonfiare di mazzate i giocatori (ricordatevi Il caso Grassadonia ) ma dato che è una curva di fighetti e servi del Burino laziale non si fa nulla anzi preparate pure i festeggiamenti per i 100 anni di C di B e 2 campionati di A

  16. Quindi secondo il tuo ragionamento gli uffici avrebbero dovuto salvare il Foggia che è retrocesso sul campo in serie C?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.