Cuore di mamma: Rossella dà alla luce Francesco nonostante i problemi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Gioia immensa per la mamma  Rossella Mancino di anni 29  da Giffoni Valle Piane , casalinga  e per il papa’  Caprino Rocco  di anni 31, impiegato ,  per la nascita  del piccolo Francesco.

Alla mamma era stata diagnosticata all’inizio del 2014 una grave malformazione della valvola cardiaca aortica.

Nel marzo dello stesso anno fu sottoposta ad un delicatissimo intervento di sostituzione della valvola aortica con una valvola artificiale protesica; per questa problematica era costretta ad assumere anticoagulanti.

Nel 2016 una bella notizia; apprese di essere in gravidanza ma la gioia durò poco perche’ ben presto arrivo’ una brutta doccia fredda: il feto presentava una gravissima malformazione cerebrale, per cui alla 21° settimana fu costretta ad interrompere la gravidanza.

Ma nel settembre del 2018,quando ogni speranza era stata rubata , la bella notizia di una nuova gravidanza; immaginiamo le ansie e le paure che la giovane madre provava in quel periodo finchè con la ecografia morfostrutturale alla 20° settimana fu esclusa qualsiasi malformazione diagnosticabile ecograficamente .

Tuttavia alla 35° settimana da un controllo emerse una brusca riduzione del liquido amniotico per cui fu immediatamente ricoverata nel Reparto di “ Gravidanza a rischio” del “Ruggi “ di Salerno  diretto dal prof. Raffaele Petta.

Furono eseguiti controlli cardiotocografici, ecografici e flussimetrici ravvicinati ; a complicare ulteriormente il quadro sopraggiunse un brusco calo delle piastrine con alterazione della coagulazione.

Il prof. Raffaele Petta decise allora di far nascere il bimbo assistito dalla Ostetrica Luciana Verlezza. Venne alla luce il 12 aprile u.s. alle ore 12,35 Francesco, un meraviglioso bambino del peso di 2720 grammi, sano e vitalissimo assistito dalla dr.ssa Graziella Corbo.

Attualmente sia la mamma che il piccolo Francesco stanno a casa e  godono  di  ottima salute.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ma come… abbiamo un reparto in ospedale così attrezzato ed efficiente e ne parlate solo adesso?
    Perché non avete mai fatto prima un servizio per cose tanto meritevoli?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.