Salernitana: manca un mese al centenario ma il programma resta da definire

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Il silenzio della società, un ventaglio di idee sfuse ed a pacchetti ma non coordinate e tanta delusione in un ambiente mortificato e depresso da una stagione fallimentare. Ad un mese esatto dal centenario l’appuntamento con la storia granata rischia di passare sotto traccia. C’è poca voglia di festeggiare anche se il centenario è un momento unico e non va necessariamente legato all’attuale stagione sportiva ed ai verdetti che devono ancora arrivare.

Al momento c’è l’iniziativa della mostra a cura dell’Associazione 19 giugno 1919. Confermata la gara tra vecchie glorie granata, prevista il 20 giugno sull’arenile di Santa Teresa e la festa di piazza che sarà organizzata dall’amministrazione comunale. Sullo sfondo resta il ruolo della Salernitana di Lotito e Mezzaroma.

Cosa faranno i co proprietari? Quali iniziative hanno in mente per celebrare il centenario? Saranno slegate da quelle organizzate da Comune, tifosi ed associazioni o si integreranno? Quesiti che al momento restano irrisolti come scrive Il Mattino oggi in edicola che parla di incontri mancati per fare il punto della situazione e pianificare le iniziative.

Nelle prossime settimane le parti dovranno vedersi per organizzare l’evento clou del Centenario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Beati a tutti voi, che il vostro unico pensiero è la salernitana, si vede che le cose vanno bene. Salerno è una città nel degrado, ma l’unica preoccupazione è la salernitana.
    Mah…

  2. C’e Anche da festeggiare ??? Cosa poi una salvezza d’ufficio ??? Ahhh forse c’e Da festeggiare una squadra fortissima e Lotito !!!

  3. Credo che i primi due “opinionisti” non abbiano chiare le seguenti: 1) siamo nella pagina sportiva, si parla di una squadra di calcio….se si va alla cronaca o altro, si trovano le notizie sulla città in degrado. 2) Il centenario non c’entra nulla con Lotito e questa squadretta. Molto probabile, anzi che questi individui con quella maglietta amaranto e celeste non entreranno proprio a fare parte dei festeggiamenti. Quello che molti non capiscono è che la Salernitana la ha una storia e la categoria è poco rilevante. La storia di una squadra la fanno la passione e le battaglie combattute, e in questo la Salernitana ne ha veramente tanta (eccetto per gli ultimi nefasti 4 anni).

  4. Ai due individui non interessa partecipare alla vostra festa, e stare in mezzo a gente che si crede “migliori” perché tifosi di una squadra di calcio.
    Ps. sulla salernitana ci sono migliaia di commenti, sul degrado neanche un decimo.
    Auguri per i cent’anni per una sciocchezza come il calcio, a cui voi date tanta importanza.

  5. concordo in pieno con Beati voi, concordo in pieno. Guarda se qualcuno di loro protesta per mancanza di lavoro o per qualsiasi altro problema che affligge la nostra città! ad esempio sporcizia, degrado, incività, criminalità, mancanza di servizi ecc. La salernitana è l’unico problema della loro esistenza!

  6. che ipocrisia non c’e’ lavoro, la citta’ fa schifo, degrado e sporcizia, sono altri i problemi, parlate sempre i salernitana, ma il sabato e la domenica state tutti a lungomare con il gelato in mano chissa’ perche’ .

  7. Al primo “opinionista”. Sei ancora una volta sulla sezione sbagliata, vai a commentare il degrado sulla pagina della città, così vedrai come i commenti alle notizie da te considerate più importanti aumentano… Nessuno si crede migliore di niente o nessuno, a parte te a quanto pare. Auguri anche a te per una triste vita fatta di finta superiorità morale e di banalità da tastiera. Il ridicolo non ha mai fine.

  8. Questi cafoni, volgavi e plebei….noi si che siamo colti ed elite, veniamo a commentave le notizie spovtive per sentivci supeviovi. Tanta cviminalità, spovcizia, la pace del mondo che non avviva e questi plebei leggono notizie di calcio……Invece di smetteve di esisteve e di lamentavci di tutto, senza mai fave niente come noi, questi si pveoccupano del pallone….plebei.

  9. Festeggiamo il centenario facendolo ricordare per nn essere retrocessi in serie C!
    La squadra di oggi non ha nulla a che vedere con le gloriosa squadra del passato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.