Choc a Padula. Cagnolini chiusi in un sacchetto, salvati in extremis

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CHIUSI NEI SACCHI CON NODO BEN STRETTO PER FARLI MORIRE … Qui è dove viviamo, qui è dove combattiamo ogni giorno! Siamo senza parole, e senza più forze ma almeno voi siete vivi!. E’ questo il laconico post sulla pagina facebook “Qua la zampa Effe”, associazione di volontariato per animali. Sono stati trovati cosi due cuccioli di cane a Padula in provincia di Salerno du cuccioli di cane, chiusi in dei sacchetti con un nodo stretto. Fortunatamente i volontari hanno salvto la vita ai due cuccioli affidandoli alle cure veterinarie. Ora si aspetta qualcuno di buon cuore che l’adotti e le ami e non che li tratti barabaramente come sono stati ritrovati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.