Salerno: Lettera a un razzista del terzo millennio, la presentazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Presidio di Libera a Salerno “Filomena Morlando” ha organizzato, in uno con la Comunità Parrocchiale di Gesù Redentore, la Fraternità Nazareth e le realtà associative del territorio Cooperativa Sociale Il Portico, Associazione Oasi, Associazione Ricicliamo, Gruppo Bottegaia e Mo.V.I. Salerno, una serata di riflessione e approfondimento a partire dai contenuti del libro di Don Luigi Ciotti “Lettera ad un razzista del terzo millennio”.

L’appuntamento è per questa sera alle ore 20.00 presso la Sala Don Tonino Bello della Parrocchia di Gesù Redentore, in via Carnelutti.

La necessità di promuovere il libro di Don Luigi nasce dall’esigenza di ristabilire un clima di verità su quanto viene impropriamente raccontato sul tema delicato e complesso dell’immigrazione.

Una narrazione strumentale e falsa, che genera fenomeni di intolleranza talvolta gravi e sempre ingiustificati. Come Libera, avvertiamo il bisogno di raccontare alcune esperienze che dimostrano quanto l’accoglienza dei fratelli immigrati sia per il nostro Paese un’opportunità dal punto di vista sociale ed economico.

Ospite della serata, Don Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro (Pistoia), che da anni accoglie ragazzi stranieri, dando vita a percorsi virtuosi che gli hanno causato non pochi problemi, tra cui minacce ed insulti razzisti.

Un’esperienza, quella di don Massimo, che si lega alla storia delle realtà promotrici dell’iniziativa di questa sera, che da anni sono protagoniste di storie di accoglienza, come quella, ultima in ordine di tempo, dei “Corridoi Umanitari”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.