Napoli: anziana imbavagliata e uccisa a Gianturco, due persone fermate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Due persone sono state fermate nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Stefanina Fragliasso, 75enne trovata morta in casa legata e imbavagliata nel quartiere Gianturco a Napoli. Sono stati sottoposti a fermo un rumeno e una italiana per concorso in omicidio e rapina.

Sono attualmente ricercate altre persone ritenute coinvolte nel delitto, tra le quali ci sarebbe l’autore materiale dell’omicidio. I fermi sono stati eseguiti dai Carabinieri del nucleo investigativo provinciale di Napoli e del comando di Poggioreale. Secondo quanto appreso, la donna avrebbe avuto il ruolo di agevolatrice dell’ingresso dei rapinatori nell’abitazione della donna, mentre il rumeno era incaricato di aprire la cassaforte.

Le indagini sono state coordinate dal procuratore aggiunto Rosa Volpe e dal pm Luciano D’Angelo della Procura di Napoli. L’omicidio di Stefanina Fragliasso è avvenuto a fine marzo nella sua abitazione in via Santa Lucia Filippini, nel quartiere Gianturco, periferia orientale di Napoli. La donna, 75 anni, fu trovata legata e imbavagliata mentre la casa era messa a soqquadro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.