Gianluca Di Marzio: Bloccata la delibera della Lega sui play out fino al 28 maggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ancora pochi giorni per arrivare a un epilogo. Foggia e Palermo sono in attesa: ma se da una parte i rosanero conosceranno il proprio destino con la decisione definitiva della Corte Federale d’appello che arriverà entro il 24 maggio, i rossoneri dovranno aspettare martedì 28 maggio, prima data utile della prima sezione ter del Tar del Lazio che in mattinata ha bloccato in maniera cautelativa la delibera della Lega B fino al 28. Considerando valida l’interpretazione della FIGC, la classifica della Serie B vedrebbe lo scorrimento e la disputa dei playout tra Foggia e Salernitana.

Dopo la retrocessione comminata al Palermo per gli illeciti amministrativi della gestione Zamparini e la decisione della Lega di Serie B di non far disputare i playout, venerdì 17 maggio era stato rigettato il ricorso del Foggia che avrebbe voluto vedersi ridefinita la penalizzazione ai propri danni: confermati quindi i 6 punti di penalizzazione per i rossoneri (inizialmente 15, poi scesi a 8 e 6 rispettivamente l’8 agosto e il 23 gennaio), che hanno permesso alla Salernitana di essere momentaneamente tranquilla circa la possibilità di rimanere in Serie B, il Foggia Calcio ha dato mandato ai propri legali di ricorrere al Tar competente al fine di impugnare la delibera del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Professionisti di Serie B con la quale è stato deciso l’annullamento dei playout.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.