Caos Serie B, Scibilia DG Venezia: “Lunga attesa penalizza anche noi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il dg del Venezia, Scibilia, si è pronunciato a Trivenetogoal.it, sul rinvio al 29 maggio della decisione della Corte Federale d’Appello sul Palermo. Ecco le sue parole:

“Siamo sconcertati perché adesso dovremo aspettare altri sei giorni e per forza di cose la squadra non potrà essere mandata in vacanza. I ragazzi si alleneranno regolarmente, ma ci chiediamo che senso possa vere tutta questa attesa e come sia possibile di giocare un eventuale spareggio salvezza a 20-25 giorni dalla fine del campionato. Stiamo valutando con i nostri legali il da farsi, è chiaro a tutti che questa situazione stia penalizzando anche società come noi, che rimangono in sospeso”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.