La Valle delle Sele si trasforma nel paradiso delle lucciole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La magia delle lucciole esalta la suggestione della Valle del Sele, dove fotografi e naturalisti sgranano gli occhi per il tappeto luminoso legato alla recita corale dei coleotteri, finalizzata all’accoppiamento.

Il fotografo naturalista Massimo Gugliucciello ha proposto, per il terzo anno consecutivo, una osservazione collettiva finalizzata allo scopo di condividere l’importanza delle lucciole, che sono considerate indicatori dello stato di salute dell’habitat.

Dopo la tappa del 24 maggio la prossima è prevista sabato 1 giugno. L’appuntamento è alle 19 a Contursi Terme: si parte con un briefing collettivo e poi tutti a caccia di lucciole”, dice Gugliucciello, che ha realizzato un bellissimo reportage fotografico sul ritorno, consistente, dei piccoli coleotteri, la cui luce è frutto di una reazione chimica, l’ossidazione del substrato fotogeno in presenza di ossigeno.

Foto Massimo Gugliucciello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.